shinystat spazio napoli calcio news Napoli e Inter, le colonie degli stranieri

Napoli e Inter, le colonie degli stranieri

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Napoli e Inter sono accomunate da una particolare caratteristica: entrambe hanno una folta componente straniera nella propria rosa.

Solo quattro italiani — Castellazzi, Ranocchia, Andreolli e D’Ambrosio — su ventisette giocatori, l’Inter. I nerazzurri detengono il record assoluto in tutta la serie A.

Cinque — Colombo, Maggio, Mesto, Bariti, Insigne — su ventisette, il Napoli. Sei, se contiamo Jorginho, comunitario con doppio passaporto (italiano e brasiliano) e in attesa della cittadinanza italiana. A pari merito con la Lazio (Biava, Crecco, Marchetti, Candreva, Mauri e l’oriundo Ledesma).

Altro dato importante: tra gli stranieri prevalgono nelle due squadre i sudamericani.

Sette nel Napoli. Rafael, Henrique, Fernandez, Britos, Zuniga, Higuain e Zapata.

Addirittura quindici nell’Inter. Carrizo, Jonathan, Zanetti, Juan Jesus, Campagnaro, Wallace, Botta, Samuel, Alvarez, Guarin, Cambiasso, Hernanes, Icardi, Palacio e Milito.

Andrea Gagliotti

Riproduzione riservata

 

Preferenze privacy