shinystat spazio napoli calcio news Udinese-Napoli, le probabili formazioni

Udinese-Napoli, le probabili formazioni

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Un sabato pomeriggio molto atipico quello che ci apprestiamo a vivere, con la maggior parte delle gare di serie A che si disputeranno anzi tempo per le festività pasquali. Alle ore 15 in programma anche Udinese-Napoli, match delicato ed importante per entrambe le squadre, costrette a conquistare l’intera posta in palio.

I padroni di casa sono reduci dai ko contro Fiorentina e Juventus, fermi a trentotto punti in classifica nella zona medio bassa. Serve fare risultato per mettere in cassaforte la salvezza, spinti anche dalla consapevolezza di voler fare bella figura davanti ai propri tifosi contro una big del campionato. I bianconeri sfrutteranno sicuramente le loro migliori armi quali il possesso palla, orfani dell’acciaccato Lazzarri. In porta il talentuoso diciassettenne Scuffet, futuro della Nazionale italiana. I riflettori però, sono tutti per Antonio Di Natale, eterno trascinatore con all’attivo ben dieci reti in campionato.

Il Napoli arriva ad Udine con ben due defezioni di lusso: non saranno della gara l’acciaccato Higuain e lo squalificato Mertens, insieme a Britos non al top della forma. Qualche cambiamento di formazione obbligato per Benitez, che deve dare una sterzata definitiva all’andamento della sua squadra in campionato contro le squadre “medio piccole”, per vincere e blindare il terzo posto in classifica. Torna tra i convocati anche Camilo Zuniga, al rientro dall’infortunio che lo ha tenuto lontano dal rettangolo verde di gioco per ben sei mesi e mezzo. Gli azzurri punteranno tutto su ritmo, qualità e gioco di squadra, cercando di sbloccare subito il risultato, aiutati da una difesa in netta ripresa.

Ecco le probabili formazioni:
UDINESE: Scuffet; Heurtaux, Danilo, Domizzi, Gabriel Silva, Pinzi, Allan, Badu, Bruno Fernandes, Pereyra; Di Natale. Allenatore: Guidolin
NAPOLI: Reina; Ghoulam, Fernandez, Albiol, Henrique; Inler, Jorginho; Hamsik, Callejon, Insigne, Duvan. Allenatore: Benitez

Preferenze privacy