shinystat spazio napoli calcio news Ravanelli: "I venti punti di distacco tra Napoli e Juve sono merito di Conte. Higuain? E' un grande campione"

Ravanelli: “I venti punti di distacco tra Napoli e Juve sono merito di Conte. Higuain? E’ un grande campione”


L’ex bandiera della Juventus Fabrizio Ravanelli ha rilasciato una lunga intervista oggi a Tuttosport, dove parla del big match di stasera tra Napoli e Juventus. Ecco quanto evidenziato da SpazioNapoli:

A conti fatti, meglio Tevez o Higuain?
“Sono stati due affari. In coppia sarebbero eccezionali: non capisco perché Sabella ignori la possibilità di farli giocare assieme. Con Messi sarebbe un tridente da favola”.

Contro il Napoli toccherà ad Osvaldo. Il dibattito è aperto: da Juve o no?
“Sì, lo è. Deve solo trovare più continuità e calarsi nei comportamenti da Juve. In questo finale di stagione dovrà dimostrare di aver acquisito la mentalità di Conte. Osvaldo ha un vantaggio: gioca accanto a Tevez, che è un esempio”.

Juve (81) e Napoli (61): eppure all’andata avevano gli stessi punti.
“Tra le due rose non ci sono 20 punti. E’ Conte a fare la differenza. Antonio è il miglior allenatore in assoluto, il Messi o il Ronaldo dei tecnici. Lo preferisco a Benitez, ma pure a tutti gli altri, compreso un grandissimo come Mourinho. Quello che è riuscito a fare Conte alla Juve non è mai riuscito a nessuno al mondo: ha trasmesso autostima, cattiveria. E vinto. Con l’aiuto della società ha costruito una grande organizzazione. Finché ci sarà Antonio, la Juve conquisterà sempre lo scudetto: può arrivare anche a 5-6 titoli di fila”.

Questo, di scudetto, si può chiudere già al San Paolo?
“E’ un match point. Anche se, al di là degli scongiuri, penso che il campionato sia già blindato. Se i bianconeri non perdono contro il Napoli, lo scudetto è cosa fatta. Non credo che la Juve avvertirà l’ansia, chi ha da perdere veramente è il Napoli”.

Un nome per l’attacco?
“Mandzukic può essere l’uomo giusto, ma Cavani è ancora meglio: non mi sembra che al Psg sia troppo contento. E anche Suarez sarebbe ideale”.