shinystat spazio napoli calcio news Benitez pronto a strigliare la squadra, contro la Roma non si può sbagliare nulla

Benitez pronto a strigliare la squadra, contro la Roma non si può sbagliare nulla


Tanto non c’è mica bisogno d’urlare: questione di stile, di rispetto e di buona educazione. E’ il metodo-Benitez, che sussurra e spiega, che racconta lo stato d’animo attraverso quell’espressione stravolta nell’Ardenza, quando l’1-1 gli ha rovinato la domenica.
Perché poi la sintesi è nei fatti, mica nella cronaca: dunque, si riparte, appuntamento a Castel Volturno, dopo un giorno di riposo (che non capitava da un bel po’, perché il calendario è fitto e le scadenze sono inderogabili), dopo essersi ricaricati anche mentalmente: c’è da riprendere il Napoli nella testa, ancor prima che nelle gambe, e proiettarlo verso la Roma, in un «faccia a faccia» che può definitivamente decidere la corsa per il secondo posto o che magari può servire per concedersi ulteriori chanches.

Intanto, si parla: per sviscerare il problema; poi si fa la conta: in tredici sono in giro con le Nazionali e magari la chiacchierata didattica può slittare a giovedì, quando ci sarà il Napoli per intero. Quello che va incontro alla Roma: con Higuain e con Albiol che hanno scontato la squalifica; con i due milioni di fans toccati attraverso Facebook e con Benitez che avrà avuto modo di spiegare…

FONTE Corriere dello Sport