shinystat spazio napoli calcio news Avversaria EL - Lo Swansea pareggia in casa dello Stoke City

Avversaria EL – Lo Swansea pareggia in casa dello Stoke City


E’ stato un intenso mercoledì di calcio non solo in Italia: oltremanica si è giocato il turno infrasettimanale della 26. giornata di Premier League. Alle 20.45 sono scese in campo Stoke City e Swansea.

I gallesi, prossimi avversari del Napoli nei sedicesimi di finale di Europa League, hanno da poco cambiato guida tecnica: l’ex capitano della squadra, Garry Monk, ha sostituito in panchina Michael Laudrup sollevato dall’incarico dalla dirigenza dopo una prima parte di stagione non esaltante. Il nuovo tecnico ha esordito col botto sulla panchina degli Swans lo scorso sabato ottenendo subito una vittoria importante nel derby del Galles contro il Cardiff, sconfitto per 3 reti a 0.

Dall’altra parte, lo Stoke City è reduce dall’ottimo pareggio per 2-2  ottenuto in casa del Southampton. In un primo rocambolesco i ragazzi di Hughes hanno rimontato per ben due volte i tentativi di fuga dei Saints.

FORMAZIONI – Lo Swansea si presenta in campo con l’ormai consueto 4-2-3-1 formato da Vorm, Rangel, Chico, Williams (c), Davies, Britton, Canas, Dyer, Hernandez, Routledge, Bony. Modulo speculare per lo Stoke che manda in campo Begovic, Cameron, Shawcross, Wilson, Pieters, Odemwingie, Adam, Whelan, Arnautovic, Walters, Crouch.

 LA PARTITA – Al Britannia Stadium termina 1 a 1 grazie alle reti di Peter Crouch (Stoke) al 17’ del primo tempo e di Chico (Swansea) al 52’ della ripresa.

Un punto a testa per due compagini che intendono acquistare quanto più margine possibile sulla zona retrocessione. Con il pareggio di questa sera lo Swansea si porta quota 28 punti in classifica a sole 4 lunghezze dalla terz’ultima posizione occupata dal Sunderland. Sfuma, invece, l’idea del soprasso in classifica per lo Stoke che resta dietro alla squadra gallese a quota 27 punti, in piena bagarre per non retrocedere.

PROSSIMO TURNO – Lo Swansea sarà di scena domenica 16 febbraio alle ore 14,30 contro il Liverpool nella storica cornice di Anfield Road. Una sfida proibitiva per i ragazzi di Monk che si troveranno di fronte una delle squadre più in palla del campionato inglese.

Antonio Allard