shinystat spazio napoli calcio news Higuain: "Voglio vincere tutto con il Napoli, puntiamo al massimo con il sostegno dei tifosi. Classifica? Agganciamo prima la Roma, poi la Juve"

Higuain: “Voglio vincere tutto con il Napoli, puntiamo al massimo con il sostegno dei tifosi. Classifica? Agganciamo prima la Roma, poi la Juve”


Il bomber del Napoli Gonzalo Higuain è intervenuto ai microfoni della Radio ufficiale azzurra dopo l’atipico allenamento allo Stadio San Paolo. Ecco quanto evidenziato da SpazioNapoli: “Prima di tutto buon anno a tutti i tifosi del Napoli. Questo è un anno importante, abbiamo il campionato, Coppa Italia, Europa League e poi il Mondiale. Sono motivato a fare bene in questi sei mesi, voglio vincere quanto più possibile in primis con il mio Napoli. Oggi è stato bellissimo vedere tutti questi tifosi per il nostro allenamento, non capita tutti i giorni e non siamo abituati a sentire il loro affetto in altre occasioni oltre le partite. E’ una bellissima giornata”

CONTRO IL VERONA. “Sarà una gara difficile ma che vogliamo vincere. So che è una sfida sentita, loro stanno facendo bene in campionato ma non possiamo fermarci ora”.

OBIETTIVO ROMA. “Puntiamo prima ad agganciare la Roma con un occhio sempre ben attento anche alla Juventus. Ne abbiamo viste tante nei vari campionati in questi anni, dobbiamo sempre puntare al massimo perché tutto è possibile”.

IL MERCATO. “Ho fiducia in Bigon, nella squadra e nella società. Anche se non dovessero arrivare altri acquisti credo che con l’attuale rosa possiamo comunque arrivare lontano. Certo, dobbiamo lavorare ed impegnarci, le avversarie sono agguerrite ma siamo forti e vogliamo fare bene”.

I TIFOSI. “Sono splendidi, loro come la società ed i compagni mi danno tanto affetto e fiducia. Voglio ripagarli con lo stesso amore, conquistando insieme tanti traguardi. Il calcio ti dà tanto ed a volte ti toglie ugualmente tanto, come successo in Champions. Noi abbiamo dato il massimo in un girone della morte. Fa male fare 12 punti e non andare avanti pur vincendo anche l’ultima gara. E’ stato pesante ma abbiamo imparato da quella lezione”.

MASCHERANO. “E’ un fuoriclasse indiscusso, sarebbe un piacere per me se arrivasse a Napoli, ho giocato con lui in Nazionale e sarebbe perfetto qui sotto l’ombra del Vesuvio, è un giocatore di carattere, un guerriero. Aspettiamo quello che succederà”.

L’APPELLO. “Un grazie ai tifosi per l’amore che mi dimostrano tutti i giorni e durante le partite, sono felicissimo di essere qui e di giocare in questa squadra, è il massimo per un giocatore di calcio. E’ il massimo stare in una città che vive di calcio con delle persone splendide”.