shinystat spazio napoli calcio news Rileggi LIVE da Castel Volturno - Benitez: "Higuain cresce giorno dopo giorno. Chiedo ai tifosi di rispettare le regole"

Rileggi LIVE da Castel Volturno – Benitez: “Higuain cresce giorno dopo giorno. Chiedo ai tifosi di rispettare le regole”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

 

 

rafa_benitez (2)

Benvenuti alla diretta testuale della conferenza pre-Champions di Rafa Benitez e Christian Maggio da Castel Volturno. Prima parlerà Christian Maggio.

Maggio: “Il Marsiglia ha ottime qualità individuali. Noi abbiamo il fattore campo a favore e vogliamo la vittoria“.

Maggio: “La squadra rispetto a due anni fa è cresciuta. La società ha grandi ambizioni ed ha fatto spese importanti e sono arrivati grandi giocatori ed un grandissimo allenatore come Rafa. E’ un segno positivo, abbiamo voglia di far bene. Certo, finora in Champions abbiamo fatto bene, ma ciò è grazie ad una rosa importante. In futuro il Napoli può solo fare meglio perchè abbiamo grandi potenzialità e grande voglia“.

Maggio: “Ora pensiamo solo al Marsiglia, alla Juve ci pensiamo da dopodomani. Vogliamo far bene. Mi trovo molto bene come terzino destro. In Nazionale già ho fatto questo ruolo, e l’ho ritrovato come ruolo qui a Napoli. Certo all’inizio non è stato facile, ma in generale ho avuto pochi problemi. Ma in fase difensiva dobbiamo ancora crescere”.

Maggio: “L’attaccante più pericoloso del Marsiglia è Valbuena, un giocatore bravo ad agire tra le linee. Ma in generale sono molto fisici, ci metteranno un po’ in difficoltà. Ma Valbuena è sicuramente il più difficile da affrontare“.

Maggio: “Difficile dire chi è più pericoloso tra Borussia e Arsenal. Entrambi sono abituate a passare il turno e sono di livello internazionale. Per noi è stata dura sin dall’inizio, ma abbiamo sempre lavorato bene e finora abbiamo fatto quasi sempre il massimo. Ce la giocheremo fino alla fine“.

Maggio: “Le mancanze di Zuniga e Mesto ovviamente è grave, ma fortunatamente abbiamo tanti giocatori che hanno ruotato bene. Anche Uvini mi è piaciuto come terzino contro il Catania. Abbiamo un altro terzino ora. Abbiamo tanti giocatori duttili, e questo è importante per noi. Ora abbiamo bisogno veramente di tutti. Poi la sfortuna degli infortuni può capitare. Auguro di recuperare al più presto a Camilo e Giandomenico“.

Benitez: “Noi cambiamo giocatori ogni partita se abbiamo voglia di farlo, tutti sono disponibili. Higuain ogni giorno migliora, ogni allenamento si vede che va meglio“.

Benitez: “Abbiamo deciso che dobbiamo concentrarci su questa partita contro il Marsiglia, e poi ci concentreremo sui calcoli. Possiamo uscire anche con 12 punti, quindi va dato il massimo. Ai tifosi dico di rispettare le regole per non avere squalificato il campo contro l’Arsenal, dove sarà fondamentale il loro apporto. Voglio un comportamento perfetto, voglio che si lanci il segnale a tutti che il pubblico di Napoli è corretto“.

Benitez: “Avrei preferito un girone più facile ovviamente, ma la Champions è sempre un cammino di crescita per una squadra. Sarebbe più facile per noi se avessimo più tempo, ma non ce l’abbiamo. Deciderà tutto l’ultima partita“.

Benitez: “Al 100% non arriveremo mai, la perfezione non esiste. Ma per migliorare abbiamo ancora bisogno di migliorare la coesione della squadra in campo sia in fase difensiva che in fase offensiva, e questo può solo migliorare col tempo“.

Benitez: “E’ chiaro che dobbiamo vincere, migliorare la differenza reti conterà solo successivamente“.

Benitez: “Sei partite non sono tante, in campionato invece sono 38. Un girone si decide sempre in uno-due mesi. E’ più difficile vincere il campionato, ma la Champions è difficilissima perchè si concentra in poco tempo“.

Benitez: “Mi aspetto un Marsiglia di qualità, fisicamente forte, ora le manca un po’ di fiducia in loro stessi. E’ una partita che va affrontata con la mentalità giusta dall’inizio. Tutti si aspettano che vinciamo ma dobbiamo sapere contro chi andiamo a giocare. Sono bravi in ripartenza“.

Benitez: “E’ sempre un orgoglio quando si parla bene di me. Ma mi sembra eccessivo quando mi si definisce un “santo”. Qui non si parla di miracoli, solo col lavoro, la fiducia e la coerenza si può arrivare lontano. Tutti qui possono fare la differenza“.

Benitez: “La somiglianza Liverpool-Napoli è tanta, basta vedere la finale di FA Cup West Ham-Liverpool“.

Benitez: “Ci manca un po’ di cattiveria, ma la possiamo ottenere solo con la mentalità“.

Benitez: “Vincere questa partita sarebbe importante prima per garantirci con sicurezza l’Europa League, poi ovviamente noi faremo di tutto per rimanere in Champions“.

Finisce qui la conferenza pre-Marsiglia di Maggio e Benitez.

 

CALCIOMERCATO NAPOLI

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

SpazioNapoli è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network, il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

NAPOLI CALCIO - ULTIMISSIME

Seguici su Facebook

Preferenze privacy