Emergenza Catania: al San Paolo con tanti indisponibili

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Catania-Calcio (1)

Il Catania è in piena emergenza! Nelle ultime stagioni la squadra siciliana è stata la sorpresa del campionato, sfiorando il traguardo dell’Europa League con gli allenatori Montella e Maran. Questa stagione, invece, è iniziata in salita, perché, dopo gli addii di Gomez, Marchese e Lodi, la squadra sembra non funzionare più come prima e, di conseguenza, i risultati sono scarsi. Per questo, la società ha dato una svolta, ingaggiando De Canio, che ha preso il posto di Maran sulla panchina; ma non c’è stata una grande reazione, o comunque, quella che si aspettavano i tifosi. Come se non bastasse, il Catania, dopo l’umiliante sconfitta per 4-0 contro la Juventus, deve affrontare un’altra delle pretendenti allo scudetto, il Napoli, al San Paolo nel posticipo di stasera. La sfortuna non si placa, perché i siciliani non potranno usufruire di molti dei giocatori più importanti della squadra, a causa di infortuni e squalifiche. A cominciare dal reparto difensivo, in cui non ci saranno Bellusci, Monzon, Spolli e Rolin. Anche nel terzetto di centrocampo non saranno a disposizione Plasil e Guarente. Nel reparto offensivo, invece, bandiera bianca per Bergessio (infortunatosi proprio contro i bianconeri) e Barrientos. Insomma, allarme Catania. Ecco i probabili undici, che scenderanno in campo:

CATANIA (4-3-3): Andujar; Alvarez, Gyomber, Legrottaglie, Biraghi; Izco, Tachtsidis, Almiron; Keko, Maxi Lopez, Castro.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

SpazioNapoli è parte della grande famiglia editoriale del Nuovevoci Network, insieme a Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui canali social, il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Seguici su Facebook