shinystat spazio napoli calcio news Marsiglia-Napoli, non ci sono precedenti. Benitez è l'incubo dei francesi

Marsiglia-Napoli, non ci sono precedenti. Benitez è l’incubo dei francesi


Marsiglia_NapoliIl Napoli cerca il riscatto in Champions League dopo la sconfitta patita in campionato contro la Roma. Gli azzurri affronteranno il Marsiglia nel  turno terzo della fase a gironi del massimo torneo continentale. E’ il primo crocevia importante per la stagione del Napoli: questa partita, infatti, potrebbe decidere le sorti del girone.

Gli avversari, il Marsiglia, rappresentano un ostacolo importante da aggirare: sebbene i francesi non stiano attraversando un brillante momento di forma, restano una squadra forte, con esperienza che vanta anche una tradizione molto positiva contro le italiane. Non sarà facile, dunque, per Benitez riuscire a fare punti in Francia considerando anche un Higuain non ancora al top della forma.

I PRECEDENTI – E’ la prima volta che Marsiglia e Napoli si affrontano in Champions League. Come detto, i padroni di casa hanno già giocato in passato contro le italiane. Nei 18 precedenti il Marsiglia ha ottenuto 7 vittorie, 5 pareggi e 6 sconfitte contro le squadre del nostro campionato. Un bilancio tuttavia non preoccupante, ma il dato diventa più significativo se si considerano le partite giocate in casa: 5 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte per mano di Lazio e Milan. Si spera che nel novero delle squadre vittoriose al Velodrome si possa iscrivere anche il Napoli.

BENITEZ BESTIA NERA DEL MARSIGLIA – Rafa Benitez è una vera e propria bestia nera per il Marsiglia: l’allenatore spagnolo ha sempre vinto al Velodrome, perdendo solo in un’occasione ad Anfield quando allenava il Liverpool. Ma quel campo gli ha regalato grandi gioie, come la vittoria della Coppa UEFA nel 2004: senza dimenticare, inoltre, che lo 0-4 inflitto dai Reds in casa del Marsiglia rappresenta ancora oggi la sconfitta casalinga più ampia per i francesi.

SITUAZIONE NEL GIRONE – Dopo la splendida vittoria interna contro il Borussia, il Napoli si è dovuto arrendere all’Arsenal che guida il girone F a punteggio pieno. Il Napoli, quindi, è fermo a quota 3 punti mentre il Marsiglia è fanalino di coda con zero punti conquistati.

Antonio Allard