shinystat spazio napoli calcio news Behrami a muso duro: "Fiero di essere svizzero, non accetto gli insulti dei tifosi albanesi"

Behrami a muso duro: “Fiero di essere svizzero, non accetto gli insulti dei tifosi albanesi”


behramiIl calciatore del Napoli Valon Behrami, impegnato ieri con la sua Nazionale sul campo dell’Albania, ha commentato le sensazioni provate prima, durante e dopo una sfida così decisiva (fortunatamente, in positivo) per la qualificazione degli elvetici a Brasile 2014. Ecco quanto rilasciato al portale svizzero Le Matin:

Ero nervoso, ho vissuto l’intera giornata in una stato di tensione mentale non indifferente. Ad ogni modo, tutto è andato per il meglio, abbiamo vinto e ci siamo qualificati per i Mondiali. Durante il match, però, non ho apprezzato il comportamento dei tifosi albanesi nei miei confronti. E pensare che, grazie alla Svizzera, ben cinque giocatori di origine kosovara potranno disputare una competizione di livello assoluto. Sicuramente non dimentico i miei natali e ciò che è accaduto in passato, ma io gioco per la Svizzera e sono orgoglioso di appartenere a questa nazionalità“.

Sul ruolo che potrà recitare la Svizzera

Potrà rivelarsi un’esperienza indimenticabile…ma soltanto se daremo il massimo. Andare in Brasile con l’intento di partecipare e basta non serve, perché so bene cosa significherebbe per il paese un eventuale accesso agli ottavi o addirittura ai quarti di finale. Un po’ come accadde nel 2006 in Germania; ricordo i miei genitori che mi raccontavano l’incredibile gioia collettiva vissuta in quei giorni fantastici“.