shinystat spazio napoli calcio news Careca compie 53 anni e ricorda gli anni d'oro: "Napoli è sempre un ricordo indelebile"

Careca compie 53 anni e ricorda gli anni d’oro: “Napoli è sempre un ricordo indelebile”


Careca-e-Maradona-al-NapoliAntônio de Oliveira Filho, ex attaccante azzurro meglio noto come Careca, compie oggi 53 anni. Lo storico componente del trio MA-GI-CA è intervenuto ai microfono di Radio Goal per condividere la gioia del suo compleanno con i tifosi e rilasciare alcune dichiarazioni riguardanti il Napoli di oggi. Ecco le sue parole:

Sono contento di festeggiare un altro anno e sono contento di farlo con voi così posso festeggiarlo anche un po’ con i tifosi del Napoli. Gli scudetti sono il ricordo più bello che ho nel mio periodo a Napoli, ma anche la Coppa Uefa è stata importantissima perché abbiamo conquistato l’Europa, dimostrammo di essere forti anche con le altre squadre degli altri paesi. Forse per i tifosi è più importante aver vinto lo scudetto, ma io credo che il titolo europeo contro lo Stoccarda è stato molto più importante.

Higuain fa la differenza, è arrivato e sta facendo bene. Per vincere e per puntare in alto, sia in Champions che in campionato si abbisogna di una rosa forte. Andato via Cavani c’era bisogno di qualcuno importante, infatti è arrivato Higuain e sta facendo bene. La partita con l’Arsenal non è una tragedia, ha perso ma comunque il Napoli è una squadra molto forte e molto competitiva.

Fiorentina e Roma stanno bene, Milan e Inter si stanno aggiustando. In questo campionato ci sono grosse chances di fare davvero bene. Bisogna avere continuità per vincere lo scudetto, il calcio italiano resta uno dei campionati più belli e più difficili“.