shinystat spazio napoli calcio news Contro il Livorno Benitez si affida all'altro Napoli: queste le scelte

Contro il Livorno Benitez si affida all’altro Napoli: queste le scelte


higuain_mertensTitolari da campionato. Pablo Armero, Blerim Dzemaili e Dries Mertens aspettano ancora di fare il loro esordio dal primo minuto in Champions, ma sono tra i protagonisti della splendida cavalcata degli azzurri in queste sei giornate. Rappresentano i titolari aggiunti, quelli in grado di dare il cambio di marcia al momento opportuno. Domenica contro il Livorno servirà proprio un passo diverso rispetto alla prova incolore dell’Emirates ed allora Benitez si affiderà a loro tre, e probabilmente anche a capitan Cannavaro, per ripartire veloce. Armero è atteso da un esame importante perchè contro il Sassuolo ha fallito: spesso è arrivato sul fondo, ma quasi sempre ha sbagliato il cross decisivo. Strano per uno come lui che è arrivato a Napoli proprio per dare qualità alla fascia sinistra. Sin qui il suo rendimento non è stato all’altezza delle aspettative, ma in prospettiva Benitez crede molto nell’accoppiata colombiana con Zuniga a destra e, appunto, Armero a sinistra.

Importante In mezzo al campo, invece, Dzemaili ha già dimostrato di essere fondamentale per le sue qualità di stoccatore: “Contro squadre chiuse c’è bisogno di gente in grado di colpire da fuori area”, ha spiegato di recente l’allenatore del Napoli. Domenica pomeriggio, di conseguenza, contro un Livorno certamente arroccato davanti alla sua area di rigore, Dzemaili sarà chiamato a bissare lo splendido gol messo a segno contro il Sassuolo. Vicino a lui, probabilmente, giocherà Behrami, come sempre più spesso accade anche con la Svizzera nell’ultimo periodo. A proposito di nazionali, in Belgio di recente erano molto preoccupati perchè Dries Mertens non sta giocando con continuità. Tuttavia, proprio la precedente gara casalinga di campionato con il Sassuolo potrebbe aver segnato una svolta nell’avventura azzurra di Mertens perchè Benitez, dopo averlo provato anche in posizione centrale dietro l’unica punta, si è convinto che il belga può dare il meglio sulla sinistra, nel ruolo di Insigne.

Alternativo Mertens è alternativo più che complementare al talento di Frattamaggiore. I due saranno spesso in concorrenza, ma domenica dovrebbe toccare a Dries che anche nello scorcio di gara giocato con l’Arsenal ha evidenziato ulteriori progressi. Gli mancano gol e assist, le sue specialità. Il Napoli lo ha comprato proprio perchè è capace di mandare in rete i compagni con frequenza, ma anche di andare a sua volta in doppia cifra.

Fonte: La Gazzetta dello Sport