shinystat spazio napoli calcio news Zuniga e una serata sbagliata: la falsa guerra tra i pocuratori

Zuniga e una serata sbagliata: la falsa guerra tra i pocuratori


hamsik_callejon_zuniga

Diciamocelo, non poteva festeggiare in maniera peggiore il suo rinnovo di contratto con il Napoli. Quella di ieri, per Camilo Zuniga, è stata una serata decisamente storta.

Le frecce dell’Arsenal l’hanno sovrastato in forza e velocità: sulla sinistra sono entrati che è una meraviglia.

E sembra già essere mutato il clima all’interno dello spogliatoio. Sembra. Si sa, un premio a un amico diventa troppo spesso sintomo di invidia piuttosto che di apprezzamento. Accade così che Camilo sia diventato l’oggetto dei desideri per i procuratori di gente come Hamsik e Behrami, che vedono nel suo nuovo ingaggio milionario una beffa ai propri assistiti.

La questione, comunque, appare più una guerra di stracci che altro. Quella nello spogliatoio è destinata a diventare una polemica che si perderà nel tempo; quella di Zuniga rimarrà una serata sbagliata. Si sa, può capitare: peccato che sia stato proprio nell’appuntamento più importante.

Ma ci sarà tempo di rifarsi, tranquilli. Procuratori permettendo…

Raffaele Nappi