Il Napoli osserva Ansaldi

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ansaldi.Atlético Madrid-Zenit, sfida dal sapore di mercato. Mercoledì sera, gli spagnoli hanno sconfitto per 3-1 i russi. Tra i migliori in campo, nonostante la brutta gara, Cristian Ansaldi. Ad assistere alla sua prestazione, in tribuna, c’erano anche gli osservatori di Inter e Napoli.L’uomo di fiducia di Benitez (spagnolo come lui) e Pierluigi Casiraghi, che avrebbe voluto vedere anche Emiliano Insua, sul database nerazzurro come possibile obiettivo a sinistra.

Ansaldi invece ha convinto tutti, la sua spinta sulla fascia sinistra è stata di quantità e qualità. Classe 1986, di Rosario come Icardi e Messi, è cresciuto nel Newell’s Old Boys prima di approdare in Europa. Ad accorgersi di lui, nel 2008, il Rubin Kazan. 128 presenze e 2 gol, con Spalletti che ha preso nota e lo ha poi acquistato durante l’estate scorsa. Un trasferimento curioso il suo, dal Rubin allo Zenit. L’ufficialità è arrivata dallo speaker dello stadio, durante la gara pareggiata con il Cska Mosca.

Le qualità sarebbero quelle giuste per approdare in Italia: Inter e Napoli ci pensano, ma Spalletti non sembra disposto a privarsene proprio adesso. Taccuino aperto, mercato chiuso.

Fonte: gianlucadimarzio.com

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

SpazioNapoli è parte della grande famiglia editoriale del Nuovevoci Network, insieme a Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui canali social, il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Seguici su Facebook