shinystat spazio napoli calcio news RILEGGI LIVE - Emirates Cup: 3-1 del Porto, un Napoli stanco cede nella ripresa

RILEGGI LIVE – Emirates Cup: 3-1 del Porto, un Napoli stanco cede nella ripresa


LIVE_PORTO_NAPOLI

16:45 – Si chiude senza recupero la gara: il Napoli esce sconfitto per 3-1 dal Porto, dopo essere passato in vantaggio nel primo tempo grazie ad un rigore di Pandev. 

90′ – Altro cambio nel Porto, con Herrera che viene rimpiazzato da Tiago Rodriguez.

83′ – Gloria anche per Novothny in questo finale: gli fa spazio Dossena. Nel Porto va fuori Ghilas, dentro Diego Reyes.

78′ – TRIS DEL PORTO! Grave errore di Dossena, che regala letteralmente palla al neo entrato Lica che non ha problemi a trafiggere Rafael a due passi dalla porta.

77′ – Doppio cambio nel Porto: dentro Lica e C. Eduardo, fuori Varela e Josuè.

76′ – Destro di Iturbe poco fuori l’area, palla a lato.

75′ – Dentro anche Behrami per il Napoli, fuori un ancora abulico Callejon.

74′ – Secondo cambio per il Porto: Iturbe rileva Quintero.

68′ – PORTO IN VANTAGGIO! Cross di Varela, Fernandez interviene sciaguratamente per anticipare Ghilas e infila Rafael.

66′ – Primo cambio anche nel Porto: Alecsandro rileva Herrera.

65′ – Giallo per Dossena, che stende Quintero in contropiede.

64′ – RISPONDE IL NAPOLI! Doppia occasione: prima Callejon esalta i riflessi di Helton, e poi Zuniga sulla respinta colpisce il portiere portoghese da posizione defilata.

63′ – OCCASIONE PORTO! Ghilas si invola sulla destra in contropiede e scarica al centro per Fernando, che a botta sicura colpisce l’esterno della rete.

62′ – Quarto cambio per Benitez: anche Albiol fa il suo ingresso, gli lascia il posto Gamberini.

61′ – Ottima penetrazione dalla destra di Varela, che avanza indisturbato fino all’area di rigore: il destro del portoghese termina alto.

58′ – OCCASIONE PER HIGUAIN! Buona percussione centrale di Fernandez che serve Hamsik, scarico per l’argentino il cui destro da buona posizione finisce tra le braccia di Helton.

56′ – Altro cambio nel Napoli: dentro Maggio per Pandev, con Callejon che si sposta al centro della trequarti lasciando la fascia destra al neo entrato.

54′ – Mertens prova a ristabilire il vantaggio: la sua punizione dal limite finisce però alta.

50′ – PAREGGIO DEL PORTO! Fantastica palla di Quintero per Ghilas che si infila tra le maglie della difesa azzurra: diagonale e Rafael battuto.

48′ – Incompresione tra Rafael e Fernandez, per poco non ne approfitta Ghilas, in anticipo sul portiere brasiliano: la sua zampata finisce a lato.

46′ – Si riparte! Nel Napoli due cambi: fanno il loro ingresso Hamsik ed Higuain, fuori Radosevic e Calaiò.

45′ – Si chiude il primo tempo! Azzurri avanti 1-0 sul Porto grazie ad un rigore di Pandev, partita decisa da un’episodio, al momento, visto il grande equilibrio in campo.

44′ – Reagisce il Porto con una pericolosa punizione di Quintero: il suo sinistro finisce però di poco alto, ben controllato da Rafael.

43′ – GOOOOOOL!!! PAAAAAANDEV!!! Helton spiazzato: Napoli in vantaggio sul Porto!

42′ – CALCIO DI RIGORE PER IL NAPOLI! PANDEV ATTERRATO IN AREA!

38′ – Miriade di fischi dagli spalti dell’Emirates Stadium: si è alzato per il riscaldamento Gonzalo Higuain.

36′ – Josuè emula Calaiò: sinistro dalla distanza, palla in curva.

34′ – Grande occasione potenziale per il Napoli: ruba palla Calaiò a centrocampo, ma anzichè servire ai suoi lati cerca una conclusione pretenziosa dalla distanza che finisce altissima.

30′ – Prolungato palleggio del Porto per una manciata di minuti: i portoghesi in pressione nella metà campo del Napoli, che comunque si difende bene.

26′ – Torna in avanti il Porto, con una bella triangolazione tra Ghilas e Fucile: il cross di quest’ultimo è preda di Rafael.

24′ – Rischia il giallo Fernando, al secondo intervento duro, questa volta su Pandev dopo quello su Mertens: l’arbitro lo grazia ancora.

18′ – Ispiratissimo Goran Pandev in questo avvio di gara: il macedone prende palla poco dopo la metà campo, servito da Radosevic, avanza e lascia partire un sinistro violentissimo ma centrale per Helton.

13′ – Ancora Napoli, che sembra aver preso confidenza con la gara: sugli sviluppi di un calcio d’angolo è Calaiò a girare di testa dopo la sponda di Fernandez, palla alta.

10′ – OCCASIONISSIMA PER IL NAPOLI!!! Pandev si presenta tutto solo davanti ad Helton su un filtrante illuminante di Zuniga, ma è prodigioso il recupero di Otamendi sul macedone pronto a concludere!

8′ – Ottimo contropiede orchestrato dal Napoli: la palla di Zuniga però non trova Pandev, solo in area di rigore pronto a concludere a rete.

6′ – Ancora Porto, dopo un calcio d’angolo: alla conclusione arriva Alex Sandro, ma il suo destro finisce altissimo.

3′ – La prima occasione è targata Porto: contropiede orchestrato da Quintero, che arriva alla conclusione di sinistro dai 20 metri, ma la palla viene sporcata a lato.

1′ – L’arbitro fischia: si comincia! Per il Napoli la seconda divisa, quella gialla con la banda azzurra diagonale. Dall’altra parte, il Porto nella classica tenuta biancoblu.

14:55 – Le due squadre entrano sul terreno di gioco: pochi minuti al fischio d’inizio del match tra Napoli e Porto!

14:30 – Quello tra Napoli e Porto è un incrocio interessante anche per quanto concerne le vicende di calciomercato: non è un mistero, ormai, che gli azzurri siano in pressing sull’attaccante colombiano Jackson Martinez, che il Porto valuta 40 milioni di euro a fronte dell’offerta azzurra che non supera i 32 milioni. E’ previsto per oggi, comunque, un ulteriore e forse conclusivo summit tra le due dirigenze alla ricerca di un accordo, dal momento che il Napoli ha in pugno quello per il giocatore, che partirà, così come Gonzalo Higuain, dalla panchina.

14:15 – Confermato anche l’11 iniziale del Porto: in porta ci sarà l’esperto Helton, in difesa, da destra verso sinistra, Alex Sandro, Otamendi, Mangala e Fucile; Fernando, Josué e Herrera comporranno il trio di centrocampo, davanti Varela, Quintero e Ghilas.

14:00 – C’è la formazione ufficiale del Napoli. Benitez opta per un ampio turn over rispetto alla gara di ieri contro l’Arsenal: in porta c’è Rafael, in difesa, da destra verso sinistra, Zuniga, Gamberini, Fernandez e Dossena; coppia di centrocampo inedita con Dzemaili e Radosevic mentre a supporto dell’unica punta Calaiò, ci saranno Callejon, Pandev e Mertens.

13:45 – Un caloroso buongiorno a tutti gli amici di SpazioNapoli.it e benvenuti alla diretta testuale del match che vedrà impegnato il Napoli contro i campioni lusitani del Porto, nella seconda ed ultima giornata della Emirates Cup, torneo che coinvolge anche Arsenal e Galatasaray, in campo alle 17:20. Nella giornata di ieri gli azzurri, dopo essere andati in vantaggio per 2-0 contro i Gunners padroni di casa, si sono fatti rimontare fino al 2-2 finale, mentre i portoghesi sono stati sconfitti dal Galatasaray per 1-0, dopo che l’obiettivo del Napoli Jackson Martinez aveva fallito ad inizio gara un calcio di rigore. Pertanto, prima delle due sfide finali, la classifica vede i turchi al comando con 4 punti visto che, oltre al canonico punteggio relativo alla vittoria, al pareggio o alla sconfitta, ogni gol vale un ulteriore punto; in coabitazione a 3 punti ci sono Arsenal e Napoli mentre il Porto è fermo a quota 0.

Christian Sorrentino