shinystat spazio napoli calcio news Il piano di preparazione personalizzato per gli atleti azzurri: grande lavoro da parte dello staff medico guidato dal dr. Alfonso De Nicola

Il piano di preparazione personalizzato per gli atleti azzurri: grande lavoro da parte dello staff medico guidato dal dr. Alfonso De Nicola


canonico_tundisi_de nicola_sirignanoLo staff medico del Napoli coordinato dal dr. Alfonso De Nicola con i dottori Enrico D’Andrea e Raffaele Canonico, con i vari consulenti, resta uno dei punti saldi della squadra azzurra anche per la prossima stagione. In vista della stagione impegnativa che il Napoli si troverà ad affrontare è stato messo a punto –  durante il ritiro a Dimaro –  un programma approfondito e dettagliato  con test, analisi e verifiche per tutti i giocatori della rosa di Benitez.

Uno staff medico richiesto anche dal mondo della danza.  Il dr. D’Andrea è corso per un’emergenza a Genova per supportare una ballerina dell’American Ballet in scena in questi giorni accanto Roberto Bolle.

Dopo i risultati eccellenti ottenuti nello scorso Campionato, con un ‘Napoli d’acciaio’ per mancanza quasi totale di infortuni e indisponibili per l’intera stagione, lo Staff Medico della SSC Napoli resta una delle solide certezze per la squadra azzurra anche per la nuova era di Mister Benitez e intende conservare questo ‘primato’ in serie A anche per la prossima stagione.

Uno scrupoloso programma di preparazione è stato messo a punto dall’equipe medica sin dal primo giorno di ritiro a Dimaro,  località del Trentino in Val di Sole che da qualche anno ospita egregiamente la squadra, la società ed i tifosi nella fase precampionato. Lo staff è guidato dal dott. Alfonso De Nicola, fisiatra e medico dello sport, uno dei primi maestri italiani ed europei nella prevenzione e riabilitazione della pubalgia; con lui collaborano il Fisiatra dott. Enrico D’Andrea, esperto in posturologia e medicina manuale, e  il medico dello sport  dott. Raffaele Canonico, esperto in nutrizione e valutazione funzionale che coordina anche il settore giovanile.

Restano fondamentali il rapporto personale medico-calciatore, il tempismo nell’effettuare qualsiasi diagnosi in tempo reale e la perfetta sinergia tra  staff tecnico e quello sanitario che si è creato in tempi brevissimi anche con il nuovo allenatore Rafa Benitez e tutto il suo entourage, per ottenere una valutazione approfondita di ogni aspetto.

E’ importante lavorare per avere una squadra in buona salute sin dalle prime battute in vista di una stagione che si preannuncia impegnativa dovendo giocare in Campionato, in Champions League oltre che in Coppa Italia.

A Dimaro sono state compiute valutazioni biomeccaniche con avanzati sistemi di video analisi: tutto ciò finalizzato a verifiche posturali che possono influire sulla prestazione e consentire la personalizzazione della preparazione fisica e atletica per ogni singolo giocatore.

Un lavoro metodico e scrupoloso  – quello dell’equipe medica –  che ha prodotto nel corso di questi anni una serie di parametri e riferimenti scientifici legati alle performance sportive ottimali: dati che saranno molto utili a Mister Benitez per ottimizzare la preparazione della sua squadra.

Si sono succeduti a Dimaro di volta in volta anche in Trentino i vari consulenti che hanno affiancato il dr. De Nicola per preparare e programmare il lavoro da svolgere durante l’anno: il prof. Michele Marzullo,  coordinatore scientifico SSCN e medico dello sportpresso l’Università di Napoli Federico II  – che ha tra le altre cose supervisionato le visite di idoneità completate direttamente in ritiro per alcuni dei nuovi acquisti –  e i due odontoiatri, dr. Valentino Tundisi e dr. Massimiliano Sirignano.

Interessanti i test di elettromiografia computerizzata per analizzare l’occlusione da un punto di vista neuromuscolare e programmare eventuali interventi a cui gli atleti dovranno sottoporsi durante l’anno senza interferire con i serrati  impegni agonistici della prossima stagione.

E’ un tipo di valutazione che affianca sempre quella biomeccanica e posturale; queste ultime sono al centro delle metodiche preventive e riabilitative perché dagli studi effettuati si è evidenziato che le alterazioni biomeccaniche e posturali sono causa della maggior parte degli infortuni.

Importante anche il confronto con il Prof. Antonio Giordano, noto oncologo italiano di fama internazionale che dirige a Philadelphia lo Sbarro Institute, che ha dato importanti consigli su come svolgere attività di ricerca.

Singolare il fatto che anche una etoile internazionale come Roberto Bolle abbia richiesto in questi giorni il supporto dello staff medico del Napoli per un infortunio occorso ad una ballerina dell’American Ballet di New York  in scena con lui per uno spettacolo in questi giorni al Teatro Carlo Felice di Genova e al Teatro Antico di Taormina.

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl