Home » Rompipallone » Roma, Antonello Venditti tra amarezza e polemica: "Togliete il mio inno"

Roma, Antonello Venditti tra amarezza e polemica: “Togliete il mio inno”

VendittiUna nuova polemica rischia di mandare in crisi l’ambiente Roma. Arriva da parte di Antonello Venditti, cantautore romano e romanista: “Sinceramente l’inno della Roma mi piacerebbe se lo togliessero, perchè non lo trovo più identificativo della squadra che conoscevo io”.

TRA AMAREZZA E POLEMICA —Una bomba o quasi. Anche perchè da decenni “Roma, Roma” è l’inno dei tifosi romanisti che lo cantano  con passione e trasporto prima di ogni inizio partita all’Olimpico. Ma l’autore del testo oggi è deluso e a Radio Centro Suono Sport non lo nasconde. Venditti parla anche di mercato: “Paulinho? E’ un giocatore di Baldini (nuovo dirigente del Tottenham dove è praticamente – ma non ufficialmente – andato a finire il centrocampista brasiliano, ndr), ora voglio vedere che giocatori ha Sabatini”.