shinystat spazio napoli calcio news trapattoni napoli mazzarri

Sorpresa Trapattoni, si candida per il dopo Mazzarri


trap napoliTrap Napoli \ A volte ritornano. Almeno nelle suggestioni personali, si intende. Giovanni Trapattoni non disdegna di allenare il Napoli, in un approdo nel nostro campionato dopo tredici anni, dopo l’ultima stagione a Firenze nel campionato 1999-2000. Suggestive proiezioni, attraverso l’esperienza di allenatore navigato e ampio conoscitore del nostro campionato e di quelli europei. L’attuale ct dell’Irlanda ha dichiarato apertamente il suo parere favorevole ad intraprendere l’avventura in azzurro: “Io voglio sempre vincere. Anche tornando ad allenare una squadra di serie A come il Napoli , perché no?”.

L’approdo del tecnico di Cusano Milanino porterebbe con se anche un’ulteriore figura di spessore come Marco Tardelli, fedele secondo del Trap, con un altrettanto invidiabile bagaglio di esperienza. Il dopo Mazzarri, se proprio dovrà esserci, avrà bisogno di un tecnico in grado di gestire il cambiamento in maniera graduale ed incisiva, compito non facile dopo un rapporto viscerale con la squadra come quello di Walter, che lascerà di certo strascichi emotivi che andranno gestiti con le giuste proporzioni. Insomma, l’esperienza sarebbe un’arma fondamentale per affrontare un cambio in panchina, e il Trap sarebbe una delle scelta più sagge che si possano intraprendere.

Preferenze privacy