shinystat spazio napoli calcio news Bruscolotti: "Behrami valore aggiunto di un Napoli forte, carico e motivato"

Bruscolotti: “Behrami valore aggiunto di un Napoli forte, carico e motivato”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

bruscolottiBeppe Bruscolotti, ex indimenticato giocatore e capitano del Napoli, ha parlato del prossimo big match in campionato a San Siro contro il Milan, mantenendo ancora vividi i ricordi dell’ultima vittoria degli azzurri in casa rossonera, il 14 aprile 1986, proprio con lui tra le fila partenopee. Ecco quanto evidenziato da SpazioNapoli: “Il Milan di allora forse era ancora più forte di quello attuale eppure riuscimmo a batterlo. La gara di domenica sarà dal risultato aperto e l’undici di Mazzarri ha tutte le carte in regola per mettere in difficoltà gli avversari. Arrivano entrambi da un ottimo momento di forma con il Napoli carico a mille dopo le vittorie consecutive mentre i rossoneri sono ancora rammaricati dal pari subito  in rimonta contro la Fiorentina. Mi fa davvero piacere che un giocatore talentuoso come Valon Behrami abbia trovato a Napoli la sua dimensione ma non ne avevo dubbi. Rappresenta il cuore, la grinta e la passione dei supporter sotto l’ombra del Vesuvio che si rispecchiano nel suo splendido modo di giocare, non per niente è primo in Europa nella classifica di teckle riusciti. Ormai è una tradizione per squadra e staff andare a mangiare prima di ogni partita di campionato, lo facevamo anche noi a casa mia all’epoca. Mi fa piacere che sia un rito che si rinnovi, proprio da quando suggerii io di farlo. Dissi in radio ed in tv quando gli azzurri vivevano un momento di calo, che in questi casi il Presidente deve esporsi in prima persona cercando di smuovere l’ambiente e che la squadra doveva riunirsi magari per una cena per ritrovarsi. Detto fatto…”

Preferenze privacy