shinystat spazio napoli calcio news A.A.A Cercasi un goal di Pandev

A.A.A Cercasi un goal di Pandev

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

goran_pandev3Rabbrividisce il dato reso noto dal Corriere dello Sport: Pandev non segna da quattro mesi e diciasette giorni. Ultimo goal fu quello siglato contro i friulani il 7 ottobre dello scorso anno.  Una statistica scomoda per un’ attacante, un digiuno, paradossalmente indigesto, per chi è stato plasmato per fare goal. In questo ultimo periodo sembra che il macedone abbia perso smalto nel fisico e nella mente. Visibilmente lento, poco attento alla manovra di gioco, sbaglia molto sotto rete e ha smarrito quella padronanza tattica e tecnica che assicurava una buona fluidità al gioco, accompagnata da un alto dosaggio di spettacolarità, assicurato dai suoi virtuosismi calcistici di indiscutibile bellezza.

QUANDO E’ PER TUTTI…E’ UNA TRAGEDIA:D’altronde, è un periodo no, che sta vivendo l’intera compagine azzurra, affetta da una fase di fosco annebbiamento, che ha portato allo sbando un pò tutte le pedine dei reparti napoletani. Prove evidenti di questa flessione fisica e mentale sono i risultati mediocri (perchè no, anche pessimi) incassati tra le partite di campionato e Europa League. Un calo che, come sempre, si palesa in un momento delicatissimo per i partenopei, alle porte del super-match contro la rivale epocale, la Juventus.

TANTE PAROLE..ADESSO I FATTI: Domani sera ci sarà Udinese-Napoli, una partita rivelazione. In questi giorni il Presidente, l’allenatore e i giocatori, hanno rilasciato tante dichiarazioni. La voglia di vincere c’è, come sempre. Il problema è trasmigrare questa volontà, dall’astrattezza del pensiero alla pragmaticità di un campo.La squadra sembra carica, anche perchè una vittoria ad Udine accorcerebbe pericolosamente le distanze dalla Juve, galvanizzando, di agonismo, motivazioni e fame, la super sfida con la Vecchia Signore del 1 Marzo.

E ALLORA..REAGISCI NAPOLI: Mazzarri scenderà in campo con i migliori a sua disposizione, inserendo giocatori freschi, esentati dalla gelida partita di giovedì in Boemia, e coloro che sono scesi in campo nella stessa partita, ma che sono riusciti a smaltire velocemente la stanchezza nelle gambe. L’affamato Pandev è preferito al giovane Insigne, che affiancherà in attacco un’ altro affamato di goal, Cavani.

E poi, quale modo migliore, per il macedone, di suggellare il ritorno al goal, contro la squadra che lo ha visto goliador l’ultima volta?

RIPRODUZIONE RISERVATA

Alina De stefano

 

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

SpazioNapoli è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

LE ULTIMISSIME

Seguici su Facebook

Preferenze privacy