shinystat spazio napoli calcio news Marek ed Edinson, lo yin e lo yang

Marek ed Edinson, lo yin e lo yang


cavani-hamsik

I nostri due fuoriclasse, le nostre due bandiere, i nostri due trascinatori. I nostri, e sono solo nostri. Nessuno è come loro, una coppia capace di caricarsi sulle spalle gli altri nove giocatori come solo loro sanno fare. Lo yin e lo yang. La Notte, il Freddo, l’Introversione, la Luna è Marek. Il Giorno, il Calore, l’Estroversione e il Sole è Edi. La Notte come l’oscuro, così come è oscuro il lavoro dello slovacco, sapienza del calcio, sempre al posto giusto nel momento giusto, la classe al servizio della squadra. Freddo come pochi, glaciale anzi, così come impone la sua terra di provenienza, è ancora Marek, una lama sottile ma molto appuntita, che colpisce con parsimonia, ma che quando lo fa non ti lascia scampo. Introversione è anche Marek, pochi gesti, poche parole, ma la consapevolezza che in campo non si parla, si gioca. Infine è anche Luna Marek, un corpo che sì brilla di luce riflessa ma che è un riferimento quando sul Napoli cala la notte. E’ in quel momento che Marek assurge a luna piena, e sembra che sia giorno. Poi c’è Edi, il Giorno innanzitutto, la bellezza di un viso placido, sereno, in comunione con sé e con gli altri. Chiari come il giorno i suoi movimenti, aggraziati e composti anche nel massimo sforzo, un adone. E’ il Calore Edi, il calore di chi vive per il gol e per il fuoco caldo che provoca in lui e nei suoi tifosi, una scossa di passione che emana ogni suo gol, sempre bello e sempre importante. Ma è anche Estroversione Edi, uno che quando parla non dice parole vuote, bensì pesa e soppesa ogni singola sillaba, con l’intento di far capire che ciò che dice non è frutto di un pensiero fugace ma di un’attenta riflessione su come va la vita. Infine è anche Sole Edi, un riferimento costante là davanti, luce e calore che posseggono anche la rara capacità di non farsi offuscare quasi mai dalle nuvole, spazzate via a suon di sgroppate alla velocità del vento, un vento capace di sgombrare il cielo e farlo diventare tutto azzurro. Lo yin e lo yang, Marek ed Edi, due corpi diversi, anzi opposti, ma che insieme fanno un tutto in cui è compresa ogni possibilità, anche la migliore. A loro sta far sì che questa possibilità diventi realtà…