shinystat spazio napoli calcio news Migliaccio: "Sono stato vicino al Napoli, Mazzarri ha una grande stima di me"

Migliaccio: “Sono stato vicino al Napoli, Mazzarri ha una grande stima di me”


Giulio-MigliaccioIl mediano della Fiorentina ex Palermo Giulio Migliaccio partenopeo doc, ha parlato del Napoli, di Mazzarri e di Cavani. Ecco quanto evidenziato da SpazioNapoli“Mi sarebbe sempre piaciuto giocare nel Napoli ed essere allenato da Mazzarri, è un grande allenatore e godiamo di stima reciproca, non l’abbiamo mai nascosto. In estate sono stato molto vicino a vestire la maglia azzurra ma ai dettagli qualcosa non si è incastrato ed ho dovuto fare altre scelte. Un vero peccato, ero motivato per questa nuova avventura. Ringrazio chi ha sempre creduto in me e mi ha dato la possibilità di avere una bella carriera in più squadre, anche ora che non sono più un giovincello. Il Napoli a Firenze ha dimostrato di essere un grande organico, ci ha messo in difficoltà tra le mura amiche come pochissime squadre ed è un dato importante da registrare. Il punto di forza dei partenopei credo sia l’allenatore, è riuscito a dare ai propri giocatori la giusta mentalità vincente prendendo da loro il meglio, il gruppo è molto unito e può arrivare lontano dando filo da torcere alla capolista Juventus. Non credo che la mia Fiorentina sia in crisi, abbiamo vissuto un momento particolare ma ne stiamo venendo fuori al meglio, dimostrando di avere tutte le carte in regola per fare ancora bene. Abbiamo sempre dispensato ottime prestazioni ma spesso siamo stati bloccati dalla sfortuna. Cavani? E’ un fuoriclasse, ricordo che già ai tempi del Palermo era un lavoratore instancabile ed umile, con una grande voglia di arrivare lontano senza montarsi la testa, solo con un immenso amore per il calcio.  A Napoli ha trovato l’ambiente ideale e l’allenatore perfetto per esplodere. Lo scudetto sarebbe per lui e per Napoli un traguardo storico e bellissimo, lo festeggerei anche io con loro da vero uomo del Sud, nato a Napoli e con la mia città sempre nel cuore”.