RELIVE: Walter Mazzarri: "Mi fido di Paolo Cannavaro e Gianluca Grava, sono sereno. I risultati? Ha ragione il Presidente De Laurentiis..."

RELIVE: Walter Mazzarri:

mazzarri231

La conferenza si è conclusa alle ore 17.12. Walter Mazzarri sereno ed ottimista in vista dei provvedimenti di lunedì dichiara di fidarsi delle parole di Paolo Cannavaro e di Gianluca Grava. Ecco quanto evidenziato, nello specifico, dal nostro direttore Antonio Manzo, inviato a Castel Volturno

La partita di Milano

"Nel loro stadio, con i giocatori che hanno e con i loro valori tecnici, abbiamo fatto il 68 di possesso palla. Sono soddisfatto del gioco ma sto cercando di curare la parte finale, la finalizzazione sulla quale dobbiamo ancora essere più precisi"

Formazione per Napoli - Bologna

"Ho due/tre dubbi, me li tengo per me fino a domani"

De Laurentiis ha detto che preferisce vincere piuttosto che giocare bene

"Io provo a vincerle tutte, voglio vincere più di lui. Tutto l'ambiente però giudica solo i risultati e quindi ha forse ragione il Presidente, difficilmente siamo valutati per il gioco, ciò che conta è vincere"

Gianello

"Le mie valutazioni sui singoli calciatori non le divulgherò mai, ne parlo al massimo con la società. Mi sono arrabbiato anche coi giudici perché, quando sono stato interrogato, poi ho letto delle travisazioni sui giornali che ho cercato di correggere. Comunque credo a Paolo e Gianluca"

Palle inattive e gol subiti dai centrocampisti

"Con le difese a tre degli avversari, giocano in molte con 5 centrocampisti e molti se ne inseriscono senza dare punti di riferimento agli avversari. Forse anche noi abbiamo fatto più gol coi mediani rispetto al passato. Poi abbiamo Hamsik..."

Difesa rivoluzionata

"Io penso alla partita di domani, quando sarà il momento faremo tutte quante le valutazioni. Giocando senza  Aronica e Campagnaro abbiamo 9 punti in più dell'anno scorso. Britos e Gamberini sono stati due giocatori azzeccati per la causa"

Difficoltà mentali 

"Questo gruppo va oltre quello che si legge sui giornali. L'unico che può risentire, ma spero di no perché ci ho parlato, è Paolo Cannavaro. Il resto della squadra è concentrata e i ragazzi sanno che devono essere tranquilli e prendere quanti più punti possibili"

Avversarie piccole e grandi

"Con le piccole siamo stati più bravi, col Torino ci siamo fatti male da soli ma poi ne abbiamo sbagliato poche. Con le grandi abbiamo giocato sempre con il fattore campo contro. Alla fine, dopo le gare al San Paolo, tireremo le somme"

Pandev

"Sta recuperando, è un giocatore importantissimo e sono davvero felice del suo ritorno"

Squalifiche

"Da quello che mi dicono Cannavaro e Grava non rischiamo niente, poi dai giornali leggo altro. In caso malaugurato dovesse succedere qualcosa, combatteremo ancora di più"

Napoli - Bologna, dall'anno scorso a quest'anno

"La qualificazione Champions dello scorso anno l'abbiamo persa contro il Bologna. Domani voglio uno stadio pieno e caldo"

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram