Guaraldi, presidente Bologna, lancia la sfida: "Che bello sarebbe risentire cantare i bolognesi "O' surdato nnammurato"

Guaraldi, presidente Bologna, lancia la sfida:

Sarà una sfida di fuoco domenica sera al San Paolo tra Napoli e Bologna. Il Napoli spingerà al massimo per strappare 3 punti fondamentali per la rincorsa alla Juve, il Bologna cerca un risultato di spessore fuori casa per raggiungere quanto prima la fatidica quota 40 punti che vorrebbe dire salvezza. A rendere la gara ancora più accesa ci ha pensato stamattina il presidente dei rossoblu Albano Guaraldi. Il massimo dirigente romagnolo, ha parlato a "La Repubblica" di Bologna ricordando quel Bologna - Napoli del 10 aprile del 2011 che costò i preliminari di Champions ai partenopei. "Fu la mia prima partita da presidente. Ero al Dall'Ara e ricordo che quel giorno i napoletani erano tantissimi e cantavano “’O sudato ’nnamorato”. Ma a maggio scorso quella stessa musica la intonarono i nostri tifosi e fu davvero una grande soddisfazione. Speriamo che domenica al San Paolo possa accadere lo stesso, sarebbe fantastico".

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram