Le pagelle di Lazio - Napoli 0-0

Le pagelle di Lazio - Napoli 0-0

Spazio Napoli vi offre le pagelle della gara appena terminata tra Lazio e Napoli, match che ha visto il Napoli uscire indenno da Formello e portare a casa la qualificazione ai quarti di Coppa Italia Primavera dove affronterà il Pescara.

Crispino 5,5 Luci ed ombre nella prestazione del giovane portierino partenopeo. Dopo un inizio con grande sicurezze, commette alcuni errori prima facendosi sorprendere da un tiro dalla lunga distanza, poi sbaglia l’intervento su un cross e deve ringraziare Nicolao se la sua porta resta inviolata. Nel secondo tempo ritrova sicurezza ed è puntuale in ogni intervento.

Allegra 6,5 Partita d’esperienza e dalla grande corsa e accortezza tattica per il giovane esterno azzurro. Nella prima parte di gara offre una prestazione molto difensiva ma diligente tanto che dalla sua parte la Lazio non sfonda mai. Poi sfrutta l’aggressività della Lazio e i tagli di Insigne per correre in profondità e mettere qualche buon cross.

Nicolao 6 Prima parte di gara a tutto gas per il terzino partenopeo che con Tutino crea non pochi problemi alla corsia destra laziale. Ottimo anche in fase di copertura e puntuale nel chiudere le diagonali difensive. Rimedia con una grande chiusura ad un errore di Crispino, anticipando il laziale Rozzi, pronto per il tap-in. Nel finale contiene gli assalti biancocelesti.

Lasicki 7 Prestazione importante per il giovane stopper azzurro. Puntuale in ogni chiusura, preciso ma anche ruvido in ogni chiusura, tiene a bada Tira e lo limita giocando d’anticipo. Nel finale domina in area di rigore e respinge tutti gli attacchi laziali.

Savarise 7 Guida la difesa azzurra ad una super prestazione. Non da mai spazio al bomber Rozzi, stravincendo il duello con il bomber dell’aquila. Fondamentale quando, all’inizio della ripresa, si immola sul tiro a botta sicura di Rozzi ma è sfortunato quando per centimetri manca il gol impattando di piatto un calcio di punizione di Insigne.

Palmiero 6 Partita a ritmi altalenante per il giovane metronomo napoletano. Nel primo tempo prende per mano il Napoli ed abile nel giro palla oltre che ad offrire giusto copertura in mezzo al campo. Nella seconda metà di gara scompare e offre però un’importante aiuto in fase d’interdizione.

Gaetano 7 Tanta corsa e dinamismo e ottimi spunti tecnici. E’ la sopresa di giornata. Prestazione maiuscola in mezzo al campo, dalla quale partono i maggiori pericoli firmati Napoli verso la porta laziale. E’ ovunque ma soprattutto sfiora due volte il gol che sarebbe meritato.

Novothny 6 Partita da centravanti vero per il bomber magiaro.  Tante sponde e sportellate con la difesa biancoceleste, oltre ad un apprezzabile lavoro di pressing. Nel primo tempo però manca l’appuntamento con il gol non sfruttando due cross invitanti da ambo i lati.

Fornito 6 Prestazione sufficiente per il giovane talento partenopeo. Mai una giocata banale, con calma olimpica porta su il Napoli e prova ad avviare le azioni più importanti di contropiede. Discreto in fase d’interdizione,  esce per un sospetto infortunio all’inguine. (Dal 7 s.t. La Torre 5,5 Prestazione di gran corsa ma confusionaria per il giovane mediano. Entra con gran piglio ma non riesca a dare la giusta calma ai suoi compagni. Spreca due buoni possibili contropiedi scegliendo tiri impobabili a passaggi forse più giusti da realizzare.

Insigne 6,5 Letteralmete braccato dalla difesa biancoceleste, il giovane enfant-prodige della primavera partenopea soffre l’aggressività dei difensori azzurri ma poi esce alla grande con tutta la sua classe. Semina il panico con le sue incursioni palla al piede e da ogni suo calcio piazzato nascono occasioni buone da gol. Nel finale scompare forse stanco dopo il debutto di giovedi (46 s.t.

Tutino 6,5 Grande partita dal giovane talentino degli allievi. Gran lavoro tattico, su un suo taglio si ritrova solo davanti al portiere ma spreca malamente. E’ un peperino tutta corsa e quando lascia spazio alla classe di Insigne si limita a coprire la fascia. (Dal 16 s.t Scielzo 6,5 Gran lavoro per l’attaccante che sulla sinistra non butta mai il pallone e fa salire il Napoli quando la Lazio decide di spingere. Spreca un buon contropiede facendosi anticipare.

All. Saurini 7 Un Napoli quadrato, pragmatico e ben organizzato. Complimenti al mister di questa giovane grande squadra.

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram