Castagna (proc. Uvini): "Bruno è il futuro del Napoli. Potrebbe andare in prestito altrove, ma..."

Castagna (proc. Uvini):

Stefano Castagna, procuratore di Bruno Uvini, è intervenuto ai microfoni di Radio Crc per commentare l'esordio in prima squadra del suo assistito. Ecco quanto sottolineato da SpazioNapoli: "Quando siamo arrivati a Napoli, eravamo stati informati del fatto che, fino a Dicembre, Bruno avrebbe giocato poco o nulla. C'era bisogno di inserirlo con le dovute precauzioni in una grande squadra. Bruno è il futuro del Napoli e ieri è stato bravo a farsi trovare pronto".

Sul mercato: "Potrebbe essere ceduto in prestito a gennaio per giocare di più, ma è una situazione che va valutata attentamente. Credo che anche restando a Napoli continuerebbe il suo processo di crescita. In estate la Roma era sulle sue tracce, ma lo voleva soltanto in prestito. L'importanza del Napoli ha fatto poi la differenza per la buona riuscita dell'operazione".

Sul futuro: "Ho sentito Bruno dopo la partita, era felice. Se Campagnaro non dovesse rinnovare, potrebbe prendere il suo posto. Per il bene del Napoli, auguro ad Hugo una lunga permanenza in azzurro. Poi, a prescindere da Campagnaro, le qualità di Uvini verranno fuori".

 

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram