shinystat spazio napoli calcio news Delio Rossi difende Mazzarri: "Troppo facile giudicare dopo"

Delio Rossi difende Mazzarri: “Troppo facile giudicare dopo”


Delio Rossi, ex tecnico di Palermo e Fiorentina, è intervenuto sulle frequenze di Radio Marte nel corso del programma “Marte Sport Live”. Ecco quanto evidenziato da SpazioNapoli, a proposito del match contro la Juventus:

“Fino a dieci minuti dalla fine è stata una partita molto equilibrata e come succede in questi casi la differenza la fanno gli episodi. Comunque per ottanta minuti ho visto una partita in cui il Napoli non è stato inferiore alla Juve. I bianconeri sono comunque la squadra favorita, hanno qualcosa in più delle altre squadre per cui se il campionato lo vincerà un’altra squadra l’avrà perso la Juve, perchè ha valori superiori a tutte le altre.

Il gol preso da Caceres? Lì c’è stata una disattenzione, ma se non ci fosse stata la partita sarebbe finita 0-0. E’ stato forse un eccesso di sicurezza o almeno una mancanza di tensione dovuta alla stanchezza. Se andava dentro la palla di Cavani, probabilmente la partita sarebbe andata in un’altra maniera.

Le sostituzioni? Sono state decisive nella misura in cui chi è entrato nella Juve ha fatto gol. Tuttavia gli allenatori sanno leggere la partita, sanno chi hanno in panchina, per cui è troppo facile a posteriori parlare. Questi giochini non mi piacciono, perchè dopo siamo tutti capaci a dare giudizi.

Turn-over in Europa League? Dipende da cosa vuoi. Competere su tre fronti significa essere abituati a giocare ogni tre giorni. Nella vita si fanno delle scelte, e Mazzarri ha scelto di puntare maggiormente sul campionato che sulla coppa”.