shinystat spazio napoli calcio news Alessio a Sky: "Abbiamo giocato bene. Pogba? è una promessa"

Alessio a Sky: “Abbiamo giocato bene. Pogba? è una promessa”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Angelo Alessio, vice allenatore della Juventus, al termine della partita che ha visto la sua squadra trionfare sul Napoli, ha rilasciato un’intervista a Sky. Questo è quanto messo in eviderza da SpazioNapoli.it:

“L’allenatore è Antonio. Quindi il mio gesto verso il suo box (ha indicato il box in cui Conte vede le partite, a causa di una squalifica che lo tiene lontano, ancora per poco, dalla panchina) era un gesto di vicinanza. E l’ho fatto sul  2 a 0 perchè ormai era una vittoria.

I numeri parlano chiaro, al di là delle assenze importatnti abbiamo fatto una grande partita. Speriamo di recuperare per la Champions Buffon e Vucinic.

Abbiamo studiato bene la partita perchè sapevamo delle ottime ripartenze del Napoli. E con Caceres abbiamo sbloccato la partita.

Pogba è’ un grandissimo giocatore e ho osato e infatti ha fatto un grande goal. Inoltre può occupare diversi ruoli, non è solo un vice di pirlo.

Questa squalifica è una ferita che non si rimarginerà facilmente. Io in questa storia non ero coinvolto, nessuno mi ha ascoltato. Ma ne approfitto per ringraziare la famiglia Agnelli che mi è stata vicina. Ma voltiamo pagina e andiamo avanti, mi dispiace che Antonio deve ancora scontare la squalifica”.

Preferenze privacy