shinystat spazio napoli calcio news Carrera in conferenza stampa: "Domani in panchina andrà Alessio. Ogni società ha problemi con i nazionali, ma noi non piangiamo"

Carrera in conferenza stampa: “Domani in panchina andrà Alessio. Ogni società ha problemi con i nazionali, ma noi non piangiamo”


Massimo Carrera ha da poco terminato la consueta conferenza stampa che precede Juventus-Napoli. Ecco quanto affermato: “Dopo la rifinitura Buffon ci dirà se potrà giocare o no. Rispettiamo la sua scelta, tutti dipenderà da lui. Domani in panchina andrà Alessio, è lui il secondo di Conte. Tornerò con entusiasmo a fare il collaboratore tecnico”.

Sul recupero dei nazionali: “Tutti abbiamo problemi con le Nazionali, ma di certo non andiamo a piangere e sbandierare i nostri problemi in pubblico. Con Mazzarri ci siamo divertiti dopo Pechino, finisce qua. Stringerò la mano a lui ed a Frustalupi”.

Sul recupero di Vucinic: “Mirko sta messo peggio di Buffon, vedremo domani.”

Sulla gara di domani: “Siamo due ottime squadre, ce la giochiamo a viso aperto. Vediamo il calcio in modo diverso, giocheremo per vincere. Lo vedremo domani se siamo favoriti. Il Napoli sta puntando a vincere lo scudetto, tralasciando gli impegni in Coppa Uefa. Noi siamo ben contenti invece di giocare in Coppa dei Campioni. La Juventus mette in campo un calcio più propositivo, loro puntano più alle ripartenze. Non abbiamo copiato il 3-5-2 del Napoli, il nostro cambio modulo è nato per caso, è frutto del nostro allenatore. Non firmo per un pareggio domani, poi dopo penseremo alla gara di Champions di martedì”.

Sulla lotta scudetto: “Tante altre squadre potranno inserirsi per la lotta allo scudetto. Ora però, la classifica dice che noi ed il Napoli siamo primi a pari punti”.