shinystat spazio napoli calcio news Mazzarri in conferenza al Philips Stadion: "L'errore del primo gol ha condizionato tutta la squadra. Una sconfitta non compromette il discorso qualificazione. El Kaddouri? Nel primo tempo è stato il migliore"

Mazzarri in conferenza al Philips Stadion: “L’errore del primo gol ha condizionato tutta la squadra. Una sconfitta non compromette il discorso qualificazione. El Kaddouri? Nel primo tempo è stato il migliore”


Il tecnico del Napoli Walter Mazzarri ha commentato la sconfitta dei suoi contro il PSV Eindhoven nel corso della conferenza postgara. Ecco quanto evidenziato attraverso i microfoni di Radio Marte:

Siamo partiti in modo discreto, poi è venuto fuori il PSV che è passato in vantaggio con un gol nato da un nostro errore. Questi episodi balordi demoralizzano una squadra giovane come quella di stasera, volevamo raddrizzare il match nella ripresa ma è stato inutile. Dispiace, questa sconfitta servirà per il futuro. Cosa non ha funzionato a livello tattico? Ci sono stati lati positivi e lati negativi: eravamo ben messi in campo ma abbiamo perso diverse contrapposizioni. Mesto ha giocato bene nella sua zona di competenza, mentre altrove abbiamo sofferto la fisicità degli avversari. Dossena? E’ l’intera catena di sinistra che non ha funzionato come doveva, sono mancate le coperture di Insigne così come il contributo di Aronica che si accentrava troppo. Riserve? Con la società è stato deciso di seguire una linea precisa, si tratta solo di una sconfitta che non compromette assolutamente il cammino qualificazione. Dal prossimo incontro si punterà a fare meglio. El Kaddouri? Sapevo che ha un minutaggio ridotto, però mi congratulo con lui per ciò che ha fatto nella prima frazione. L’ho sostituito con Cavani solo perché volevo puntare sul pressing alto“.