shinystat spazio napoli calcio news Il Napoli nel segno del tre, numero perfetto per una squadra vincente

Il Napoli nel segno del tre, numero perfetto per una squadra vincente


Tre, il numero perfetto che ultimamente è legato imprescindibilmente alle sorti di un Napoli che è ben saldo alla vetta della classifica e dà filo da torcere ad ogni avversaria che affronta senza timori reverenziali. Tutto sembra infatti ricondurre a questo magico elemento, da sempre considerato simbolo dell’equilibrio delle cose e che in questo periodo si tinge d’azzurro in ogni sua rappresentazione, partendo proprio da un bilancio del Napoli in questa prima parte della stagione.

TERZA GIORNATA DI CAMPIONATO, TRIS DI RETI. Anche contro il Parma al San Paolo, il Napoli ha imposto il proprio predominio siglando ben tre gol con altrettanti marcatori. Ha sbloccato il risultato in avvio Edinson Cavani realizzando un calcio di rigore concesso dall’arbitro Gervasoni, di Goran Pandev il raddoppio e gloria nel finale anche per il neo entrato Lorenzo Insigne, alla prima rete in campionato con la maglia azzurra. Già nella prima giornata gli azzurri avevano espugnato il campo del Palermo con altrettante reti mentre durante l’esordio casalingo contro la Fiorentina, al San Paolo erano state segnate complessivamente proprio tre reti, quelle di Hamsik, Dzemaili e Jovetic. Un numero quindi piuttosto ricorrente che ha accompagnato tutte le vittorie dell’undici di Mazzarri che segna tanto rispetto ai gol che subisce, palesando una maturità maggiore rispetto lo scorso anno.

LAZIO E JUVENTUS CHIAMANO, IL NAPOLI RISPONDE. Anche la classifica degli azzurri è figlia del tre: è proprio questo infatti, il numero delle squadre al comando a punteggio pieno. Oltre al Napoli anche Lazio e Juventus, sottolineando un predominio di questi club rispetto alle altre big come Inter, Milan e Roma che al momento stanno deludendo le aspettative. E’ ancora presto per fare previsioni o bilanci: la spunterà chi godrà di più continuità e saprà sfruttare al meglio ogni occasione creata, affidandosi ad una rosa di qualità e perché no, anche ad un briciolo di fortuna ed intraprendenza.

MAZZARRI E LE TRECENTO PANCHINE IN SERIE A. Il numero tre non si intreccia solo con la storia del Napoli ed i suoi giocatori ma anche con quella dell’allenatore azzurro Walter Mazzarri che proprio durante la gara contro il Parma di domenica scorsa, ha festeggiato le trecento panchine in serie A. Un traguardo davvero importante per un tecnico che nella sua carriera vanta di non essere mai stato esonerato in ogni categoria, fortemente apprezzato da colleghi e calciatori per il suo carattere umile ma deciso e per saper tirar fuori il meglio da ogni giocatore, facendo raggiungere ottimi risultati ai club che lo hanno in forza, puntando sulle motivazioni personali e su un costante percorso di crescita. La sua politica è ormai chiara: si pensa gara dopo gara, non ci si pongono obiettivi all’inizio della stagione e si procede seguendo un profilo basso, plasmando la rosa a sua immagine e somiglianza. In pochi anni infatti, il Napoli è diventato una squadra conscia dei propri mezzi, tutta grinta e carattere che rispetta gli avversari ma non li teme. Le trecento panchine di Mazzarri non sono un punto d’arrivo ma sicuramente un altro punto di partenza per trovare ancora nuovi stimoli per affrontare al meglio una stagione azzurra che si prospetta lunga ed ostica ma che può regalare ancora tante belle soddisfazioni, sempre nel segno del numero tre.

Alessia Bartiromo



ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl