Pedullà ha dei dubbi sulla gestione dei giovani del Napoli

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ecco quanto dichiarato dal giornalista Alfredo Pedullà durante la trasmissione in onda su Sportitalia “Aspettando il calciomercato“:  “Per Armero e Cuadrado non siamo vicini alla fumata bianca. De Laurentiis e Pozzo hanno parlato, ma siamo ai contatti. La voce che si era diffusa oggi era incontrollata. Giovani? Mazzarri è un grande allenatore, ha dimostrato di essere uno dei migliori, ma non è un tecnico per i giovani. Con lui tutti hanno fatto gol ad esempio, ha riportato su grandi livelli giocatori che venivano da stagioni difficili, ha un modulo consolidato e tante qualità ma i fatti dicono che con i giovani non sempre è riuscito ad ottenere il massimo. Insigne? Staremo a vedere quale sarà il suo contributo, intanto con Vargas abbiamo già visto la situazione: ha avuto pochissimo spazio”.

Affiorano dubbi che non attanagliano certo solamente Pedullà. A partire da Mazzarri, fino ad arrivare a buona parte della tifoseria e degli appassionati degli azzurri, tutti o quasi mostrano più di qualche remore sulla responsabilità, oggettivamente molto pesante, che potrebbe ricadere sulle giovani spalle dei due gioiellini azzurri Insigne eVargas. I primi calci in ritiro cominceranno a sbiadire la torbida situazione che avvolge le sorti dell’attacco azzurro. 

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI