shinystat spazio napoli calcio news Calcioscommesse, ecco le possibili sanzioni per il Napoli secondo Galdi

Calcioscommesse, ecco le possibili sanzioni per il Napoli secondo Galdi


Maurizio Galdi, giornalista del Corriere dello Sport, ha risposto ad alcune domande in merito ai rischi che potrebbe correre il Napoli per quel che riguarda il calcio scommesse. Il giornalista, intervenuto a “Radio Gol” di “Radio Kiss Kiss Napoli“ ha detto:
La magistratura ordinaria ha chiuso l’ordinanza con un’imputazione per Gianello e per gli altri l’archiviazione; sono fatti risalenti a due anni fa e tutto è partito da quel Napoli-Parma perso 2-3. Gli addetti ai lavori hanno visionato il materiale e ora sentiranno gli interessati: sia i tesserati del Napoli attuale, sia quelli che lo erano al tempo della partita in questione. Da quella partita sono partite le intercettazioni e, secondo i magistrati, in queste ultime ore sarebbe risultata una tentata combine per Sampdoria-Napoli, che era l’ultima partita del campionato. Il caposaldo della giustizia sportiva è quello della responsabilità oggettiva del club che tessera il coinvolto, ad esempio la Sampdoria è stata multata perché ha in rosa Bertani che, all’epoca della sua permanenza al Novara, aveva combinato alcune partite“.

A cosa può andare incontro il Napoli? “Se si applicano i parametri regolari la società azzurra rischia uno o due punti di penalizzazione o un’ammenda qualora il caso fosse rubricato come omessa denuncia“.

 

 

 

 

Fonte: Tuttonapoli.net

Preferenze privacy