shinystat spazio napoli calcio news Comproprietà, riscattati Dezi e Bariti

Comproprietà, riscattati Dezi e Bariti


Giornata dedicata alla discussione delle comproprietà in casa Napoli. Molti i giovani in giro per le squadre minori, il Napoli deve decidere se puntare su di loro e in quale misura. Le notizie di giornata riguardano il riscatto di Jacopo Dezi e Davide Bariti. Il primo, classe ’92, era per metà del Giulianova, società da cui il giocatore fu prelevato nel 2010 battendo perfino la concorrenza della Juventus. Secondo quarto riportato dal sito ufficiale del calcio Napoli, la società azzurra è divenuta proprietaria dell’intero cartellino. Giovane dai piedi buoni e dalla discreta visione di gioco, veniva paragonato al primo Claudio Marchisio. Acerbo e gracilino per la massima serie, sarà probabilmente spedito in un club di seconda fascia a farsi le classiche ossa. Bariti, classe ’91, era invece in comproprietà con il Vicenza e ha collezionato 15 presenze nella passata stagione in biancorosso. Esterno di corsa e molto duttile, ha già esordito nella Nazionale under 20. De Laurentiis ha visto nei suoi occhi chiari il futuro vice-Maggio e lo ha strappato ai veneti con formula definitiva.

Rinnovo della comproprietà con il Siena per Daniele Mannini. I toscani avrebbero voluto assicurarsi interamente le prestazioni dell’uomo di fascia, strizzando l’occhio anche all’inserimento di Fideleff nella trattativa. Ma le posizioni erano distanti e si è dunque proseguito sulla stessa strada. Intricata, invece, la situazione di Nicolao Dumitru, classe ‘92. Si partiva da una compartecipazione tra Napoli ed Empoli, il club partenopeo ha avuto vari ripensamenti in giornata. Il giornalista Gianluca Di Marzio ha confermato il rinnovo dell’accordo e la decisione di lasciarlo in Toscana anche il prossimo anno (4 le reti siglate in questa stagione). Poi l’improvviso dietrofront: il Napoli avrebbe deciso di riscattare tutto il cartellino del calciatore, per poi girarlo nuovamente all’Empoli o prevedere nuove destinazioni. La soluzione definitiva del piccolo rompicapo arriva intorno alle 18,15, sempre dalle parole dell’inviato di Sky Sport. Le due società tornano sui propri passi, ribadita la comproprietà dell’attaccante. Il Napoli ha la libertà, in un secondo momento, di riscattarne interamente le prestazioni e poi decidere se cederlo ad un altro club.

Rinnovate, infine, anche le comproprietà con il Melfi per Simone Simeri (classe ’93), con l’Avellino per Armando Izzo (classe ’92) e con il Pro Patria per Giuseppe Iuliano (classe ’93).

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl