shinystat spazio napoli calcio news Mazzarri: "Contro il Novara è una partita difficile, ma bisogna fare risultato. Hamsik? Simbolo della crescita del Napoli"

Mazzarri: “Contro il Novara è una partita difficile, ma bisogna fare risultato. Hamsik? Simbolo della crescita del Napoli”


Walter Mazzarri ha parlato nella consueta conferenza stampa pre-match. Il Napoli domani sera affronterà il Novara al San Paolo:

Il Napoli ha avuto un  grande dispendio di energie in alcune partite . Forse le persone non hanno capito che i giocatori per giocare queste partite hanno dato di più di quello che potevano. I ragazzi vivono un momento difficile proprio a livello muscolare. Ma non bisogna scordarsi quello che hanno fatto.  Voglio che i tifosi  sostengano la squadra e spero che domani allo stadio siano in molti.  Contro il Novara sarà una partita difficile, verranno a giocarsela al meglio. E’ un momento complicato soprattutto ora che  vengono a mancare più giocatori nello stesso ruolo, come Lavezzi e Pandev, che a mio avviso è il più in forma di tutti, assente per la squalifica”. 

Zuniga-Dzemaili?: “Ho tre possibilità in tutto. Domani è la partita più importante, bisogna raggiungere il risultato. O Dossena dal primo minuto e Zuniga a sinistra, o l’alternativa Dzemaili. Ho pensato anche a  Vargas , ma devo  valutare se farlo entrare a partita in corso o farlo giocare dal primo minuto. Ma credo sia più giusto farlo giocare a partita in corso. Vargas se avesse giocato ad esempio nell’Udinese e io fossi stato l’allenatore al di là di qualche partita sbagliata, per farlo ambientare l’avrei fatto giocare. Ma gioca a Napoli e ci sono delle grandi pretese. Se gioca lui uno tra Lavezzi o Hamsik, che sono il patrimonio della società farebbe la panchina. Lui è giovane e bisogna lanciarlo quando le cose vanno bene, altrimenti perderebbe l’autostima. Mentre un giocatore come Pandev anche nei momenti difficili avendo più esperienza può essere utile alla squadra”.

 Rinnovo Hamsik?: “Marek lo stimo è un giocatore importante. E’ un talento ed è ovvio che lo società ha  avuto la voglia di trattenerlo. I giocatori devono crescere ma hanno bisogno anche di essere migliorati dal punto di vista della finalizzazione. Per me era scontato che rimanesse. Marek ha garantito un numero di gol importanti. Se gioca come centrocampista puro, mancherà nel reparto offensivo. Hamsik è il simbolo della crescita, ma il suo rinnovo non c’entra nulla con la mia possibile permanenza in azzurro”.

“Non bisogna guardare solo il risultato. Ultimamente è vero non siamo stati equilibrati e abbiamo preso qualche gol in più. I momenti difficili si superano con la partita chiave, e quella di domani lo è. Domani è importante fare risultato”. 

A proposito delle parole di Trezeguet: ” Io non faccio mai le scelte da solo, c’è anche una società che decide insieme al tecnico. Sapevo che Trezeguet poteva essere  una valida alternativa a Cavani, è stato un campione; ma alla fine abbiamo  scelto Pandev, e sono contento.”

Lo spirito della squadra è come il mio in questo momento, battagliero”. Queste le parole di chiusura di mister Mazzarri.


 

 

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl