shinystat spazio napoli calcio news Apoel corsaro in casa e in Europa

Apoel corsaro in casa e in Europa

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

E’ una splendida avventura quella che sta vivendo l’Apoel Nicosia e tutta l’Isola di Cipro in questo finale di 2011. Nella gara del 6 dicembre, nonostante la sconfitta subita in casa contro lo Sachtar Donestk, i ciprioti sono riusciti a conquistare per la prima volta nella loro storia, e nella storia della Federazione calcistica Cipriota,  gli ottavi di finale di Champions League. La rincorsa al sogno europeo è iniziato presto molto presto. Era la metà di luglio quando la squadra allenata dal serbo Ivan Jovanovic ha avuto la meglio su una squadra albanese dal nome impronunciabile vincendo la doppia sfida valida per il secondo turno dei preliminari di Champions, da quel momento in poi è stata una cavalcata trionfante fino ad arrivare al fantastico risultato di essere tra le migliori sedici squadre d’Europa. Gli uomini di Ivanovic non hanno però risentito del doppio impegno e hanno dato il massimo anche nel proprio campionato nazionale vincendo nove delle tredici partite giocate fino ad oggi, risultati che hanno permesso all’Apoel di porsi alla testa della classifica. Nell’ultima giornata di campionato l’Apoel era di scena sul campo dell’Omonia Nicosia da dove è uscita vincitrice per 3-1 con gol di Athos e doppietta di Esteban Solari (uno dei sette sudamericani presenti nella rosa). L’attenzione dei ciprioti è tutta rivolta all’urna del 16 dicembre quando a Nyon verranno sorteggiati gli accoppiamenti degli otavvi di finale. La squadra di Ivanovic è la più desiderata tra le sette squadre, tra cui il Napoli, che potrebbero affrontare le seconde classificate. Ma attenzione non tragga in inganno il basso punteggio del ranking europeo, l’Apoel ha dimostrato di essere un avversario forte e temibile anche per le grandi corazzate, nel gruppo G è riuscito a mettere alle proprie spalle squadre come il Porto e lo Sachtar. Uno dei suoi punti di forza è sicuramente il Neo GSP un vero catino infuocato da 22.859 posti. Ultima curiosità sulla squadra cipriota è la sua data di fondazione che cade nel novembre del 1926 pochi mesi dopo la nascita di una possibile sua avversaria: il Napoli.

CALCIOMERCATO NAPOLI

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

SpazioNapoli è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network, il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

NAPOLI CALCIO - ULTIMISSIME

Seguici su Facebook

Preferenze privacy