Calcio-Scommesse: Matteo Gianello testimone chiave

Calcio-Scommesse: Matteo Gianello testimone chiave

È Matteo Gianello - l’ex secondo portiere del Napoli, fino allo scorso anno - il testimone convocato nei mesi scorsi in Procura, a Napoli, per riferire su fatti e circostanze relative al grande intrigo delle giocate sospette su una ventina di partite , molte delle quali di serie A, e tra queste tre disputate proprio dal Napoli.

Gianello ha chiarito alcuni punti relativi a tre partite di serie A disputate dal Napoli (tutte e tre perse dalla squadra di Mazzarri), a cominciare dalla «partita dei misteri», quel Napoli-Parma disputato al San Paolo il 10 aprile 2010 e terminato 3-2 per gli ospiti (la stessa partita nella quale si vede a bordocampo del San Paolo Salvatore Lo Russo, figlio dell’ex boss di Miano, Antonio).

Ora Gianello potrebbe essere convocato ancora in Procura per un’altra indagine: quella del riciclaggio di denaro da parte di Marco Iorio, il patron di alcuni ristoranti del lungomare. (fonte Il Mattino)

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram