Il nuovo anno zero del Napoli nasce con un dubbio: De Laurentiis crede in quello che sta facendo?