Avevo bisogno di rilassarmi con la mia famiglia. Sono stato inondato d’affetto, la vittoria in Coppa Italia resta qualcosa d’incredibile. Ho viaggiato con la medaglia al collo. Mi sono riposato, ma cerco sempre di stare attento. Corro pure sulla spiaggia, non mi fermo mai. Arriverò in Trentino in grande forma”.

Sono state questa le parole comparse sul sito ufficiale della società azzurra, rilasciate dal centrocampista Gargano.

Dopo una brillante stagione ” el mota” è pronto a ripartire alla grande. Si lascia coccolare dalla moglie e i figli , attento però  alla dieta e tenendo allenate le gambe e la corsa, punto di forza dell’uruguagliano.

La sua presenza in campo è stata indispensabile per l’intera squadra, dando  prova evidente, sul campo, della sua crescita calcistica e interiore.

Gargano è da ritenersi un”tenore” a tutti gli effetti, e in quanto tale è da “custodire con cura”, cercando di blindarlo quanto più è possibile all’ombra del vesuvio.

Ovviamente questa sua maturazione calcistica è stata notata alche da altri club , che si sono mostrati interessati all’acquisto del centrocampista partenopeo, come il Valencia e il Wolfsburg. Per non parlare del City, il cui tecnico, Roberto Mancini rimase piacevolmente impressionato dal talento uruguagliano, e il Milan che vede nel “mota” una buona pedina “di forza” da schierare a centrocampo.

Tags: