Se parte Demme, il Napoli stringerà per il talentino della Serie A: piace molto a Spalletti

Vinta la prima amichevole per 3-2 contro l’Antalyaspor, il Napoli continua la sua preparazione in Turchia in vista della ripresa del campionato fissata per il prossimo 4 gennaio.

Domenica ci sarà un’altra amichevole e questa volta l’avversario è più insidioso: si tratta del Crystal Palace di Patrick Vieira, squadra che occupa l’undicesimo posto in Premier League.

La società però è anche sempre attenta sul mercato: a gennaio si proverà a non toccare nulla, ma la situazione Demme potrebbe smuovere qualcosa.

Calciomercato Napoli, Baldanzi l’idea per gennaio

Tra i vari nomi finiti sul taccuino del DS Cristiano Giuntoli c’è anche quello di Tommaso Baldanzi, centrocampista classe 2003 dell’Empoli, autore già di due reti in questo campionato.

Baldanzi Napoli
Tommaso Baldanzi (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

L’edizione odierna de “Il Mattino” fa il punto della situazione. Se Demme dovesse chiedere la cessione in questa sessione di mercato, il Napoli proverà a stringere per il talentino dell’Empoli già per gennaio.

LEGGI ANCHE:   Ultim'ora da Castel Volturno, un azzurro non si è allenato: allarme in vista della Cremonese?

I rapporti tra De Laurentiis e Fabrizio Corsi, presidente dell’Empoli, sono ottimi e questo potrebbe aiutare nella chiusura della trattativa.

Inoltre, anche mister Luciano Spalletti è rimasto molto colpito dal ragazzo: i due hanno parlato nel corso di una premiazione in Toscana avvenuta nelle scorse settimane.

Il Napoli dovrà solo trovare il prezzo giusto per convincere l’Empoli, ma c’è una certezza: Baldanzi è il primo nome su cui si punterà in caso di cessione di Demme.

Home » Copertina Calcio Napoli » Se parte Demme, il Napoli stringerà per il talentino della Serie A: piace molto a Spalletti