Tragedia Ischia, arriva la decisione della Figc: accadrà questo weekend

Sono giorni difficilissimi per il popolo di Ischia dopo la frana che ha colpito Casamicciola nei giorni scorsi. Sull’isola campana si continua a scavare alla ricerca di quattro persone ancora disperse, mentre il bilancio attuale è di 8 morti, 5 feriti e oltre 200 sfollati.

In questi giorni, sono state diverse le iniziative per aiutare il popolo ischitano alle quali si è aggiunto il cordoglio delle più importanti cariche istituzionali. Anche il Napoli ha espresso la sua vicinanza e il presidente De Laurentiis ha fatto sapere di voler devolvere 100.000 euro per aiutare chi sta soffrendo in questo momento durissimo.

Gravina Serie A
Gravina Serie A (Getty Images)

Tragedia di Ischia, la FIGC dispone un minuto di silenzio

Non solo il Napoli, ma anche la Figc, ha da poco emanato un comunicato in cui esprime tutta la sua vicinanza all’isola di Ischia e ha precisato come, in questo weekend, tutte le partite in programma saranno precedute da un minuto di raccoglimento.

LEGGI ANCHE:   Napoli, muore Sergio Solli: lo storico attore di Eduardo De Filippo e Luciano De Crescenzo

Di seguito il comunicato:

“In occasione di tutte le gare dei campionati di calcio in programma nel fine settimana in Italia verrà osservato un minuto di raccoglimento per onorare la memoria delle vittime della tragedia che ha colpito l’isola di Ischia”.

Il Presidente della Federcalcio, Gravina, ha poi voluto rivolgere un pensiero alle vittime della frana.

“Esprimo il cordoglio di tutto il mondo del calcio, siamo rimasti scioccati da quello che è avvenuto. Mandiamo un abbraccio a tutte le famiglie e ci uniamo alla loro sofferenza”.

Il presidente federale ha poi fatto un plauso ai soccorritori e a quanti stanno prestando il loro aiuto nelle aree colpite dalla frana: “I volontari sono commoventi nella loro opera di servizio per togliere il fango e mi fa piacere che tra di loro ci siano moltissimi ragazzi del nostro mondo”.

Home » News Calcio Napoli » Tragedia Ischia, arriva la decisione della Figc: accadrà questo weekend