L’ex Napoli è certo: “Chi gioca il Mondiale ha un vantaggio sugli altri”, spiegato il motivo

Ha parlato di quella che è la situazione in casa Napoli, in merito a quei giocatori che torneranno dal Mondiale, in confronto a chi è stato fermo nel corso di questa sosta per gli appuntamenti in Qatar.

L’ex Napoli, Emanuele Calaiò, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss, nel corso della trasmissione “Radio Goal”. Quelle che seguono, sono le sue parole sulla situazione che vede protagonisti gli azzurri.

“Chi gioca il Mondiale ha un vantaggio su chi è stato fermo”, dice Emanuele Calaiò. L’arciere, storico ex del club partenopeo, ha analizzato quella che è la sosta per i calciatori del Napoli, che rientreranno dal Mondiale stesso.

(Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Calaiò sicuro: “Chi si allena al Mondiale ha un vantaggio”, le parole dell’ex Napoli

Emanuele Calaiò racconta quella che è l’esperienza vissuta da calciatore, in situazioni analoghe: “Io penso che è una cosa soggettiva, in base al proprio corpo e alle proprie caratteristiche. Per come ero io, non mi sarei mai voluto fermare. Per il mio fisico, magari ci mettevo un po’ a tornare in forma. Secondo me troverebbe più giovamento Lozano che ha continuato ad allenarsi, piuttosto che Politano che è stato fermo. Ricominciare non è mai facile”.

Home » News Calcio Napoli » L’ex Napoli è certo: “Chi gioca il Mondiale ha un vantaggio sugli altri”, spiegato il motivo