Home » News Calcio Napoli » Manchester United pronto a pagare la clausola rescissoria di Kim: la situazione

Manchester United pronto a pagare la clausola rescissoria di Kim: la situazione

Kim MinJae è uno degli ottimi colpi di mercato realizzati da Giuntoli e De Laurentiis in questo mercato estivo. Il difensore sudcoreano, arrivato per sostituire Kalidou Koulibaly, si è inserito immediatamente negli schemi di gioco di Luciano Spalletti diventando un titolare inamovibile. Il calciatore nelle sue prime cinque gare di Serie A ha messo a segno ben 2 gol, attirando su di sé l’attenzione di diversi club.

Kim Napoli United
FOTO: Getty Images, Kim

La CNN turca riporta la notizia per la quale ci sarebbe un interesse del Manchester United nei confronti di Kim MinJae. Il giornale parla di una clausola rescissoria di 45 milioni di euro presente nel contratto del difensore sudcoreano e, secondo quanto riportato, il club di Premier League sarebbe disposto a pagarla già a gennaio.

LEGGI ANCHE:   Rrahmani esce allo scoperto: svelati i tempi di recupero dall'infortunio

Kim via a gennaio? La verità sulla clausola

In realtà, però, sebbene tale clausola sia presente all’interno del contratto del sudcoreano, non può essere esercitata a gennaio da altri club o dal giocatore. Dunque, non sarà possibile acquistare il giocatore nel mercato invernale, ma è necessario attendere almeno l’estate prossima. Inoltre la cifra dovrebbe aggirarsi intorno ai 50 milioni.

Sebbene durante il mercato invernale non sia attivabile la clausola (valida soltanto dalla terza stagione con il Napoli), una grande offerta dello United potrebbe comunque arrivare e, a quel punto, solo la volontà del calciatore farebbe la differenza tra permanenza e cessione.