Home » News Calcio Napoli » Thiago Motta: “Un giocatore mi ha impressionato. Chiamata dal PSG? Non è la prima volta che succede”

Thiago Motta: “Un giocatore mi ha impressionato. Chiamata dal PSG? Non è la prima volta che succede”

Thiago Motta, allenatore dello Spezia, ha parlato ai microfoni di DAZN al termine di Spezia-Napoli, gara valida per l’ultima giornata del campionato di Serie A. Di seguito quanto evidenziato:

Erlic mi ha fatto i complimenti? Tutti gli elogi fanno sempre piacere. Avere il privilegio di partecipare a questo gruppo e finire al meglio la stagione contro una grandissima squadra è una festa per tutti che credo sia meritata”.

Il blocco del mercato? Quello è stato uno stimolo in più perché sapevamo che sarebbe stato difficile. Alla fine la forza del gruppo è stata importante, con i ragazzi che si sono aiutati anche nei momenti difficili ed è una grande soddisfazione finire con la salvezza”.

Thiago Motta, Spezia (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)
Thiago Motta, Spezia (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Chi mi ha impressionato di più? Tempo fa ho detto Hristov. Mi impressiona il carattere e il lato umano, mentre prima conoscevo solo il lato calcistico. Gestire un gruppo di 28/29 giocatori non è facile perché tutti vogliono giocare. Loro sono stati bravi, hanno capito il momento e hanno dato il massimo quando sono stati chiamati in causa”.

La chiamata dal PSG è solo una voce? Non è la prima volta e non sarà l’ultima che circoleranno voci di questo tipo a fine campionato. Voglio prendermi qualche giorno per stare con la mia famiglia e poi devo parlare con la dirigenza. Oggi è la festa della società: è un momento speciale per noi e per i tifosi. Non credo di vedere le altre partite di Serie A”.