Lorenzo Insigne non rientra nei piani del Milan: ai rossoneri piace D’Ambrosio che ha lo stesso agente

insigne sorriso
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il giornalista della Rai, Ciro Venerato, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli nel corso del programma “Radio Goal” e ha dato importanti aggiornamenti sul calciomercato azzurro.

La visita dell’entourage di Insigne a Casa Milan era in programma da diverso tempo, ma ieri c’erano però ben quattro agenti. Bisogna ricordare anche che Pisacane è l’agente di Danilo D’Ambrosio che piace a Pioli.

Il Milan stima il grande campione Lorenzo Insigne, ma l’azzurro non rientra nei piani dei rossoneri. Il primo motivo è quello economico, visto che Insigne prenderà quasi 5 milioni con il rinnovo e il Milan ha già rinnovato Ibrahimovic e potrebbe rinnovare anche Donnarumma e Calhanoglu. Se il turco non dovesse rinnovare e partire, il Milan punterà su Leao, Rebic e Hauge. Il Milan vede Insigne come esterno sinistro e in quel ruolo la squadra è coperta.

Inzaghi rinnoverà con la Lazio. Appena Lotito ha saputo dell’interesse di Napoli e Juventus, ha ceduto alla volontà del tecnico. A questo punto, si può escludere dai possibili prossimi allenatori del Napoli. Invece, come piano B, dietro i nomi di Fonseca, Juric e Italiano, non bisogna scartare del tutto il nome di Dionisi“.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI