L’ex giocatore del Napoli, Garics: “Ghoulam? È un giocatore importantissimo. Se fossi allenatore mostrerei fiducia nei miei ragazzi”

garics napoli
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’ex calciatore del Napoli, Gyorgi Garics è intervenuto ai microfoni di Radio Marte. Di seguito le parole:

Seguo molto il Napoli, il Bologna e l’Atalanta. Terzino destro a sinistra per marcare un mancino? Se faccio così io parto già con una sorta di inferiorità. Se fossi allenatore mostrerei fiducia nei miei giocatori senza cambiare nulla, catechizzando magari sulla forza dell’avversario. Giocare su fasce diverse cambia molto a livello di movimenti e di piede. Io non farei questa scelta in base all’avversario ma solo se fossi convinto che il mio giocatore può dare qualcosa in più a sinistra più che a destra.

Su Ghoulam? 
È un giocatore importantissimo, ha dato un’impronta importante negli anni precedenti, conosciamo le qualità che ha. Gli infortuni ti cambiano tantissimo e tornare in campo non è facile. Non so se Gattuso veda meglio lui o Hysaj ma è importante avere un ruolo preciso. Un giocatore può saper fare tutto ma spostarti troppo tra i ruoli cambia moltissimo a livello di meccanismi e movimenti. Al di fuori di alcuni fenomeni come poteva essere Javier Zanetti”.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI