De Maggio sul mercato di gennaio: “Non capisco perché abbiano deciso di vendere Milik, Llorente e Malcuit”

valter de maggio
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Nel corso della trasmissione Radio Goal in onda su Radio Kiss Kiss Napoli Valter De Maggio ha rilasciato alcune dichiarazioni. Ecco quanto evidenziato dalla nostra redazione:

“Sono sempre stato dalla parte di Gattuso, ma la prestazione di ieri sera è stata imbarazzante. Si pensava che con la vittoria contro la Juventus sarebbero cambiate le cose, ma non è stato così.

Ho visto una squadra spenta, a tratti rassegnata. Gli infortuni stanno influendo, ma questi non devono essere una giustificazione. Non capisco perchè la società ha deciso di vendere Milik, Llorente e Malcuit sapendo come sia corta la rosa. Osimhen è al 30% e Di Lorenzo non può giocarle tutte. Malcuit non andava venduto, non lo accetto! Di chi è la colpa? Di certo non solo di Gattuso, la colpa non è mai del singolo.

E’ vero. Abbiamo vinto contro la Juve ma nelle ultime quattro partite il Napoli ha anche perso con il Genoa, l’Atalanta e il Granada. La squadra deve fare la squadra, non bisogna deresponsabilizzare i calciatori.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI