shinystat spazio napoli calcio news Gattuso in conferenza: "Più di questo non possiamo fare. Lozano? Mi sta regalando soddisfazioni. Callejon? Non si può dimenticare ciò che ha fatto!"

Gattuso in conferenza: “Più di questo non possiamo fare. Lozano? Mi sta regalando soddisfazioni. Callejon? Non si può dimenticare ciò che ha fatto!”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Quinta vittoria consecutiva per il Napoli di Gattuso che ha battuto la Spal per 3-1 al San Paolo. La squadra azzurra, però, dista ancora 12 punti dalla zona Champions. Al termine del match, Gattuso ha rilasciato alcune parole in conferenza. Di seguito quanto evidenziato dalla nostra redazione:

“L’Atalanta non è una sorpresa, noi più di questo non possiamo fare. Tante componenti di questa squadra rimarranno.Andiamo a giocarci la partita a Bergamo.

Mertens e Callejon.
Sono contento del rinnovo di Mertens. Ad agosto siamo lontani, José ha dato tanto a questa squadra, e la storia non si può cancellare in un attimo. Mi ha dato tanto e sono contento. Il presidente ha fatto un gesto importante nel rinnovargli la polizza assicurativa fino ad agosto.

Lobotka.
Quando abbiamo preso Lobotka e Demme, sapevamo che ci potevano dare una grandissimi mano. Demme è piò ordinato ma sono contento della prestazione di Lobotka, ci può dare una grande mano.

Insigne ispirato.
È da un bel po’ che Lorenzo sta giocando bene, anche in termini di condizione fisica sta bene. Bisogna dargli fiducia. Lui è un giocatore che da una mano anche in fase difensiva. È un giocatore che fa 12 km a partita.

Quanto avrebbe dato fastidio a Rino giocatore un giro palla per un ora circa, massimo due tocchi.
Io andavo da solo a fare pressione e mi mettevano in mezzo, perdevo anche spesso la testa perché entravo in ritardo e commettevo qualche fallo di troppo. Soffrivo in queste partite. Adesso si vedono squadre che palleggiano bene, mi piace avere una squadra che riesce a palleggiare in maniera corretta e in fase di non possesso rischiare poco.

Lozano a destra?
Si sta allenando come piace a me e gli concedo le possibilità. Penso che ci può far comodo. Speravo facesse gol, gli è andata male ma ci saranno occasioni.

Auguro alla mia squadra la continuità, la serietà di come si affrontano le partite e allenarsi con professionalità“.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Preferenze privacy