Home » News Calcio Napoli » Premier League pronta a ripartire, il nuovo protocollo sanitario: vietate esultanze, scambi di maglia e sputi

Premier League pronta a ripartire, il nuovo protocollo sanitario: vietate esultanze, scambi di maglia e sputi

Secondo quanto riportato dai colleghi dell’Ansa, la Premier League inglese si prepara a ripartire con un protocollo sanitario ad hoc affinché il calcio possa tornare e si possa concludere la stagione in corso.

Saranno dunque vietate: le esultanze di gruppo dopo ogni goal, lo scambio di maglie a fine partita e gli spunti durante il match; misure che entreranno in vigore da subito e dureranno almeno un anno pur di evitare la propagazione del virus e la conseguente seconda ondata.

I 20 club di Premier, tuttavia, prima di ritrovarsi lunedì prossimo per discutere della ripartenza, sono in attesa del discorso del Primo Ministro inglese Boris Johnson che si terrà domenica e riguarderà tematiche relative alle nuove linee guida da seguire.

LEGGI ANCHE:   Napoli-Monza, febbre da "Maradona": boom di tifosi allo stadio

Si sta inoltre valutando di alzare il numero delle sostituzioni consentite da tre a cinque e della possibilità di giocare in campo neutro.