shinystat spazio napoli calcio news Di Lorenzo: "Quest'anno è mancata la giusta continuità. Affrontare Messi sarà un'emozione fortissima! Var? Favorevole alla chiamata in campo"

Di Lorenzo: “Quest’anno è mancata la giusta continuità. Affrontare Messi sarà un’emozione fortissima! Var? Favorevole alla chiamata in campo”


Di Lorenzo ai microfoni di Kiss Kiss Napoli

Giovanni Di Lorenzo, terzino destro del Napoli, è intervenuto in diretta ai microfoni dei colleghi di Kiss Kiss Napoli. Ecco le dichiarazioni del giocatore azzurro:

“Siamo contenti che si è riacceso l’entusiasmo in città, i tifosi per noi sono fondamentali. Quando le curve cantano e lo stadio è pieno si sente la differenza. Con l’Inter serviva dare delle risposte, siamo stati squadra e siamo riusciti ad ottenere un vantaggio importante prima del match di ritorno”.

“Quest’anno è mancata la continuità, quando dovevamo vincere abbiamo steccato, dobbiamo entrare su ogni campo come abbiamo fatto a San Siro. Al ritorno dobbiamo cercare di entrare in campo con la voglia di andare in finale che è sicuramente un obiettivo importante da raggiungere”.

“Stiamo lavorando bene sul campo per preparare il match di Cagliari, ci sentiamo pronti e dobbiamo trovare la giusta continuità anche in campionato. Champions? C’è tempo per pensare al match contro il Barcellona, sarà una sfida bellissima. Se penso che dovrò sfidare Messi è un’emozione fortissima, in campo poi devo concentrarmi sulla partita, anche se è impossibile negare che affrontare l’argentino sarà bellissimo”.

“Sono contento della mia stagione disputata finora. Non mi aspettavo di giocare così tante partite. Sia con Ancelotti che con Gattuso cerco sempre di dare il massimo. La chiamata Var? Credo che possa essere una buona soluzione, quest’anno siamo stati anche noi un po’ sorpresi dalle scelte dell’arbitro. Personalmente io andrei sempre a controllare il monitor”.

“Siamo una rosa forte e lo sappiamo, dobbiamo solo riuscire a dimostrarlo. Quest’anno in campionato non stiamo facendo bene, ora l’obiettivo è recuperare sfruttando anche la lunghezza della panchina. Nazionale? Quello è un obiettivo importantissimo per me, tutto passa dalle prestazioni che faccio qui al Napoli, dovrò fare di tutto per convincere Mancini a chiamarmi”.

“Demme si è presentato alla grande, come tutti i nuovi arrivi. Sicuramente sta facendo molto bene e ci sta dando una mano notevole davanti alla difesa”.

“Qui a Napoli mi trovo benissimo, questo pubblico è qualcosa di eccezionale. Sono contento di questa mia esperienza e mi auguro migliori giorno dopo giorno”.

Preferenze privacy